• L'Cosa è L'IO...

    Se, come dice Gurdjieff, “la vita è reale solo quando io sono”, allora vale la pena di cercare una risposta, di comprendere che cosa sia questo “io/ego”.

  • IL RITORNO DEGLI ELOHIM

    Da tempo il nome elohim circola con insistenza fra i risvegliati in cammino verso l’imminente ascensione e c’è chi giura che gli Elohim stiano arrivando (o tornando?)
  • DIVENTERE RICCHI E' UNA SCIENZA.

    “Quali che siano le cose che voi desiderate, per le quali pregate, siate convinti di riceverle, ed esse saranno vostre” (Marco 11:24).
  • Perchè imparare a sviluppare un sentimento di gratitudine?.

    Siate grati per il letto nel quale avete appena dormito, il tetto sopra la testa, il tappeto o il pavimento sotto i piedi, l'acqua corrente, la doccia, i vestiti ... la macchina che si guida, il cibo, gli amici.
  • DNA: uno scrigno di meraviglie dentro ciascuno di ...

    Il processo di apprendimento secondo Platone non è nient’altro che un processo di ricordo, reminescenza, che ci porta progressivamente a riprendere contatto con il mondo delle idee.


ZACATECAN (MESSICO): UFO OSSERVATO DA CENTINAIA DI TESTIMONI.

ZACATECAN (MESSICO): UFO OSSERVATO DA CENTINAIA DI TESTIMONI.


 Un evento ufologico molto interessante ha coinvolto in pieno giorno la popolazione della città di Zacaten, nel nord Messico. Verso le 12:00 locali del 24 ottobre 2012 un oggetto biancastro, di forma circolare è stato osservato da centinaia di persone che in quel momento percorrevano le strade della città.
La sfera di luce (così è stata definita) è stata fotografata e filmata da numerose persone, persino da alcuni addetti comunali attirati dalle grida di curiosità dei passanti. Alcuni esponenti dell’ente idrico nazionale (CONAGUA) hanno provato a spiegare il fenomeno con il lancio di una sonda idrometeorologica, avvenuto nelle prime ore del mattino, ma l’ipotesi è stata subito scartata in quanto questo tipo di palloni raggiunge mediamente, per le sue misurazioni, un’altezza di circa venti-venticinque chilometri dal suolo, per cui diviene praticamente invisibile ad occhio nudo.
Continua!!!

                                      
                                                                                                                           segue

Share:

Come risolvere il problema del blocco a 99% degli aggiornamenti firmware su PS3

NB. Non mi assumo nessuna responsabilità di danni riguardo alla mia guida in quanto potrebbero verificarsi inconvenienti durante la procedura e per le varie problematiche della consolle.
Con questo tutorial voglio spiegare, come ho risolto il problema della consolle.
Parlando brevemente della mia esperienza: accendendo normalmente la PS3 Slim 250 Gb per andare on line in Call of Duty mi a obbligato a istallare il firmw.. 4.30 e come da titolo dopo il download a iniziato l'istallazione ma bloccata a 99%.
Credevo fosse normale ma dopo molte ore vedendo che non si sbloccava ho capito che c'era qualcosa che non andava; poi dopo vari tentativi sono riuscito a sistemarla, senza dover sborsare 150 Eurini alla nostra "CARA"  SONY; in questo modo:
1/ Staccare tutti i cavi (tutti)

2/ Rimuovere hard disk ( nella slim é davanti , sotto il pulsante di accensione  basta togliere lo sportellino e la vite sotto l'hard disk ce un tappetto rettangolare comunque per tutte le altre basta cercare il su you tube.

3/ Formattare in NTFS  l'hard disk lo so ma purtroppo bisogna farlo. Potete andare in assistenza x pc a me lo anno fatto gratis comunque massimo ci vorranno 5 euri altrimenti bisogna acquistare un adattatore "usb sata ide". 

4/ Scaricare il firmware precedente a quello bloccato (quello che avevate prima dell'aggiornamento) in un supporto di memorizzazione (pen drive) formattata dal sito; creando una cartella nominata PS3 e all'interno una cartella nominata UPDATE quindi nel mio caso il fw 4.25 messo nella cart. update.

5/ Adesso inserite l'hd formattato nel suo alloggio inserite la pen drive con il fw scaricato inserite il joy pad con il cavo nella porta usb e collegate i cavi di alimentazione e cavo video.

6/ Tenendo premuto il tasto accensione andate nella recovery cioè: (prima si deve accendere e spegnere appena spenta lasciare il tasto e ripremerlo subito, finchè sentirete un bip doppio, quindi lasciate il tasto,
dopo la consolle vi chiederà di premere ps nel joy pad.

                                      segue

Share:

Incredibile a Brigantine Beach, New Jersey: gli squali nuotano tra le case! Le foto

Incredibile a Brigantine Beach, New Jersey: gli squali nuotano tra le case! Le foto

E’ davvero incredibile quanto accaduto poche ore fa a Brigantine Beach, nel New Jersey, dove la costa è stata inondata dalle mareggiate provocate dall’uragano Sandy, e numerosi squali hanno invaso l’entroterra nuotando liberamente tra le case!

Questi squali, immortalati dai cittadini che hanno pubblicato le foto su facebook e twitter, probabilmente erano molto impauriti per l’acqua poco profonda e lo scenario non certo oceanico intorno a loro. Chissà se sono riusciti a salvarsi … proveremo a scoprirlo nelle prossime ore, continuate a seguirci!

link

Share:

Ondata di avvistamenti UFO in tutto il Mondo. Profezie Maya parlano del Ritorno dei Signori delle Stelle

Ondata di avvistamenti UFO in tutto il Mondo. Profezie Maya parlano del Ritorno dei Signori delle Stelle:


Nel mese di ottobre 2012 si stanno registrando numerosi avvistamenti di oggetti volanti non identificati (UFO) che sono stati  registrati in diversi angoli del pianeta. Tutte le aeree del pianeta sono interessate da una sorta di invasione Aliena, non ultimo gli stati del Texas (Usa), Inghilterra, Francia, Messico, Italia, Spagna. Non vi è motivo di dare giustificazione a questo fenomeno, anche perchè molti popoli nativi, come ad esempio i Maya, avevano profetizzato attraverso le esclissi solari, il ritorno di esseri provenienti delle Stelle.



                                                                                                                           segue

Share:

20 Ottobre 2012 - Avvistamenti UFO in ogni angolo del pianeta: Texas, Inghilterra e Francia

20 Ottobre 2012 - Avvistamenti UFO in ogni angolo del pianeta: Texas, Inghilterra e Francia

avvistamenti-ufo.jpgNella giornata dal 20 ottobre 2012, numerosi avvistamenti di oggetti volanti non identificati (UFO) sono stati riportati e ripresi in diversi angoli del pianeta. Le aree del pianeta interessate sembrano essere lo stato americano del Texas, l'Inghilterra e la Francia.
L'aspetto più interessante di questi avvistamenti è la loro somiglianza. Nonostante i video siano stati ripresi in zone del pianeta molto distanti tra loro, gli oggetti volanti (tipo orbs) sembrano essere praticamente gli stessi. Cosa vorrà dire tutto ciò?

link

Share:

Circa 41.000 anni fa il campo magnetico terrestre si invertì molto rapidamente

Circa 41.000 anni fa il campo magnetico terrestre si invertì molto rapidamente


Circa 41 mila anni fa, il campo magnetico terrestre subi’ un’inversione completa. A rivelarlo alcuni scienziati dell’Helmholtz Center Potsdam – GFZ German Research Center for Geosciences, che hanno sottolineato che la caratteristica piu’ inolita del fenomeno e’ stata la sua velocita’. ”La geometria del campo magnetico di polarita’ invertita, cob linee di campo che puntano nella direzione opposta rispetto alla configurazione attuale, e’ durata solo 440 anni, ed e’ stata associata con una intensita’ di campo che era solo un quarto di quella attuale”, ha spiegato Norbert Nowaczyk, che ha collaborato allo studio. La maggior parte delle inversioni di campo magnetico che ha vissuto storicamente la Terra sono durate fra 1000 e 10 mila anni. Durante l’inversione di 41 mila anni fa, il magnetismo terrestre ebbe un calo di intensita’ notevole, portandosi a solo il 25 per cento di quello attuale. Questo, secondo i ricercatori, porto’ la Terra a essere quasi completamente prima del suo scudo protettivo contro i danni dei raggi cosmici, e quindi a essere esposta in modo notevole alle radiazioni.

Fonte

Share:

Campo magnetico e “fine del mondo”.

Campo magnetico e “fine del mondo”:

I sedimenti del Mar Nero hanno permesso di studiare l'inversione magnetica di 41.000 anni fa, dove sono arrivate le polveri del Vesuvio di 39.500 anni fa e le anomalie climatiche dell'Asia[/caption]

Secondo i sostenitori della “fine del mondo” – che dovrebbe avvenire il 21.12.2012 – una delle cause del fenomeno potrebbe essere un’improvvisa inversione del campo magnetico che manderà il tilt il nostro nucleo terrestre. [La bufala della fine del mondo]

Questa ipotesi la possiamo escludere al 1000 per 1000, tuttavia il problema dell’inversione del campo magnetico, ossia del modo con il quale esso avviene e delle conseguenze che può avere sulla vita del pianeta, non è ancora stato spiegato nei dettagli. Ma ora un po’ di nuova luce è stata gettata grazie ad uno studio realizzato dal GTZ German Research Centre for Geosceinces sui sedimenti estratti dal fondo del Mar Nero.

L’inversione dell’era glaciale

Risulta infatti, che 41.000 anni fa, in piena era glaciale, la Terra ebbe un’inversione del campo magnetico, le cui caratteristiche sono state messe in luce con una certa chiarezza. Quando si parla di “inversione del campo magnetico” significa che nel periodo di inversione se fosse esistita la bussola essa avrebbe indicato il Polo Nord magnetico dove oggi c’è il Polo Sud. Inversioni di questo tipo sono sempre avvenute nel passato o almeno si è certi che si sono verificate con una certa frequenza nell’ultimo miliardo di anni. [Quando la Terra era una palla di ghiaccio - Multimedia]

Inversione rapida, ma int ermini geologici

La domanda però alla quale i geologi non sono mai riusciti a dare una risposta precisa è la seguente: in quanto tempo si verifica l’inversione? In poche ore? O ci voglionodecenni, secoli o millenni? Secondo i più l’inversione avverrebbe nell’arco di alcuni millenni. L’inversione è veloce Ma stando a quanto trovato sul fondo del Mar Nero “l’inversione avrebbe richiesto non più di 250 anni, un’inezia in termini geologici”, spiega Norbert Nowaczyk che ha realizzato i recenti studi. Durante quel periodo il campo magnetico terrestre aveva un’intensità che non superava il 5% di quella dei nostri giorni. “Ciò significa –continua il ricercatore- che il nostro pianeta aveva perso quasi completamente la protezione che offre il campo magnetico nei confronti dei raggi cosmici e questo determinò una forte esposizione alle radiazioni che arrivano dallo spazio”.
Questa deduzione è testimoniata dalla presenza del Berillio 10, un elemento radioattivo trovato nei sedimenti del Mar Nero e in quelli dei ghiacci della Groenlandia, il quale si forma dall’impatto dei raggi cosmici con alcuni elementi presenti nell’atmosfera. L’inversione magnetica in questione era già stata rilevata nel Massiccio Centrale della Francia, ma non si era capito -fino ad oggi- se essa fosse una situazione locale o planetaria. Avendo trovato testimonianza della sua esistenza anche nel Mar Nero è evidente che essa fu universale.

Durò poco

L’inversione in questione durò per non più di 440 anni, durante i quali il campo magnetico aveva un’intensità del 25% rispetto a quella attuale, dopo di ché con la medesima velocità con la quale si era invertito, il Polo Nord magnetico riprese la sua attuale posizione.
Cosa significa tutto questo? Innanzi tutto ci siamo fattiun’idea che l’inversione del campo magnetico può essere veloce e che può essere preceduta da una forte diminuzione dell’intensità del campo magnetico stesso. Detto questo guardiamo un attimo alla situazione attuale: dal 1800(grosso modo) ad oggi il campo magnetico sta notevolmentediminuendo d’intensità, anche se non ai livelli in cui scese 41.000 anni fa. Potrebbe voler dire che la prossima inversione è vicina? Non è da escludere, ma certo non entro il 21 dicembre 2012, un po’ più in là forse. Altre scoperte Un’ultima cosa: lo studio dei sedimenti del Mar Nero ha permesso anche di evidenziare che la polvere dell’eruzione delVesuvio avvenuta 39.500 anni fa arrivò fino all’Asia e che 41.000 anni fa l’Asia stessa subi profondi cambiamenti climatici.

Fonte: http://blog.focus.it/effetto-terra/2012/10/17/campo-magnetico-e-fine-del-mondo-nuovi-dati/

Share:

TESTIMONI OCULARI FILMANO UNO STRANO FENOMENO SULLA CALIFORNIA.

TESTIMONI OCULARI FILMANO UNO STRANO FENOMENO SULLA CALIFORNIA.


Alcuni testimoni oculari, hanno assistito la sera del 17 ottobre scorso, al passaggio di un bolide misterioso nel cielo di Bay Area, una zona metropolitana situata nelle immediate vicinanze di San Francisco. Almeno tre testimoni erano presenti all’evento.

Guardate!!

                                                                                                                           segue

Share:

INCONTRI CON GLI EXTRATERRESTRI - IL RACCONTO DI UN LETTORE


INCONTRI CON GLI EXTRATERRESTRI - IL RACCONTO DI UN LETTORE
Un lettore di questo blog, che ringrazio e ha tutta la mia stima, mi ha scritto una e-mail raccontandomi le sue esperienze di contatto in particolare quella del suo incontro con essere della razza dei "grigi" che sembra avere i contorni di un incontro del quarto tipo/abuction, poichè ne presenta i tratti caratteristici quali il tempo mancante (missing-time) e le cicatrici. 
Questa persona di cui conosco le generalità la chiameremo qui con un nome di fantasia, Matteo, poichè è suo desiderio rimanere nell'anonimato. Ecco a seguire il suo racconto.
"Sono Matteo, ho 37 anni e vivo in provincia di Monza/Brianza (Lombardia). Sono guardia giurata da 15 anni e sempre nel servizio notturno e dei quali 12 in una grande ditta sempre nella mia zona.

Continua!!

                                                                                                                           segue

Share:

Nibiru è già nel nostro sistema solare? Sembra che sia monitorato dall’osservatorio di Arecibo a Porto Rico

Nibiru è già nel nostro sistema solare? Sembra che sia monitorato dall’osservatorio di Arecibo a Porto Rico

Come si sospettava, nella comunità di astrofisici è noto da tempo che una nana bruna si sta muovendo verso di noi e causerà una serie di cataclismi planetari. Si noti che le informazioni fornite sono scarse, ad esempio, non sono riusciti a determinare il suo periodo orbitale.
Il ricercatore Brown Dwarf ha spiegato che dal suo contatto con un astrofisico suo amico, ha detto che PLANET X alias Niribu, Nemesis o Tyche, non è  un pianeta, perché non ha la massa necessaria per essere chiamato pianeta nonostante le sue dimensioni, ma si tratta di una nana bruna. Le paure tra la comunità degli astrofisici sono molte e riguardano gli effetti catastrofici che si verificheranno tra poco e si protrarranno fino al 2013.

Guardate!!

                                      
                                                                                                                           segue

Share:

Ex capo FBI “Fermate le Scie Chimiche, fermate il genocidio delle Nazioni Unite”

Ex capo FBI “Fermate le Scie Chimiche, fermate il genocidio delle Nazioni Unite”:
L’uomo che parla nel video, è un ex capo FBI, Ted L. Gunderson.





Fonte:
         
                                                                                                                           segue

Share:

Il Tempo del non Tempo e la Quinta Era Maya


Il Tempo del non Tempo e la Quinta Era Maya

Secondo i Maya ci furono cinque Ere cosmiche, corrispondenti ad altrettante civiltà. Le precedenti quattro Ere (dell’Acqua, Aria, Fuoco e Terra) sarebbero tutte terminate con degli immani sconvolgimenti ambientali. Alcuni studiosi affermano che la prima civiltà – quella distrutta dall’Acqua – era Atlantide.
Nel Popol Vuh dei Maya Quiché, si legge: “un diluvio fu suscitato dal Cuore del Cielo… una pesante resina cadde dal cielo.. la faccia della terra si oscurò, e una nera pioggia cadde su di essa, notte e giorno”.


Secondo il calendario Maya, l’attuale Età dell’Oro (la quinta, governata dal dio Quetzalcoatl) terminerà nel 2012. Cosa ci dobbiamo aspettare? Secondo i ricercatori Maurice Cotterell e Adrian Gilbert, i cataclismi che caratterizzarono la fine delle Ere Maya furono causati da una inversione del campo magnetico terrestre, dovuto ad uno spostamento dell’asse del pianeta.
La Terra infatti subirebbe periodicamente una variazione dell’inclinazione assiale rispetto al piano dell’ellittica del sistema solare. Sembrerebbe che quanto detto sopra possa correlarsi con la comparsa di alcuni crop circle importanti relativi agli anni 2008 – 2012 e nello stesso tempo associati alla Pietra del Sole, un perfetto modulo armonico-frattale.
Ciò provocherebbe scenari apocalittici, descritti dallo storico Immanuel Velikvosky nel suo libro “Earth in Upheaval”:

Continua!!

                                                                                                                           segue

Share:

Banca Mondiale: vaccinazioni per ridurre la popolazione mondiale


DI JURRIAAN MAESSEN

Il 2 ottobre scorso un analista demografico in pensione della Banca Mondiale ha ammesso che le campagne di diffusione dei vaccini sono parte integrante delle politiche demografiche dalla Banca Mondiale. John F. May, il maggior specialista demografico della Banca dal 1992 al 2012, ha detto al giornale web francese Sens Public (poi trascritto dal think-tank per cui lavora May) (1) che le campagne di vaccinazioni condotte soprattutto nei cosiddetti “paesi altamente fertili”, sono strumenti utilizzati per la riduzione della popolazione in quei paesi. May:
“Gli strumenti utilizzati per attuare le politiche demografiche sono “leve politiche” o azioni mirate come le campagne per i vaccini o la pianificazione familiare, allo scopo di cambiare alcune variabili fondamentali..”
Si definiscono “politiche demografiche” come “l’insieme d’interventi attuati dai governi per meglio gestire le variabili legate alla popolazione e per tentare di armonizzare i cambiamenti demografici (numero, struttura per età e classificazione) alle aspettative di sviluppo del paese”. May continua spiegando che la Banca Mondiale sta assumendo un ruolo chiave nel raggiungimento della riduzione demografica.
Non è la prima volta che dirigenti della Banca Mondiale parlino apertamente di queste azioni mirate al controllo demografico nei paesi del terzo mondo. Nel suo rapporto 1984 World Development Reportc (2), la Banca Mondiale suggerisce di utilizzare “furgoni” e “campi” di sterilizzazione per facilitare tali politiche nel terzo mondo. Il rapporto inoltre minaccia quei paesi che si mostrano lenti nell’attuare le politiche della Banca di “misure drastiche, meno compatibili con le scelte e la libertà individuale”.
“La politica demografica ha lunghi tempi di esecuzione; le altre politiche di sviluppo devono adeguarsi di conseguenza. L’inerzia di oggi pregiudica le opzioni di domani nel quadro generale delle strategie di sviluppo e delle future politiche demografiche. Inoltre, l’inerzia di oggi potrebbe significare che domani, per rallentare la crescita demografica, si rendano necessarie misure più drastiche, meno compatibili con la scelta e la libertà individuale”.

                                      
                                                                                                                      Guardate

Share:

Le profezie Hopi:”Il Popolo delle Nuvole sta tornando”





21 dicembre 2012. La data fatidica che i Maya avrebbero indicato come giorno della fine del mondo si avvicina. Se ne sente parlare ormai da mesi, in modo a volte quasi ossessivo.
Eppure, il misterioso popolo del Centroamerica non è l’unico ad aver predetto un simile evento di portata planetaria in concomitanza con il ritorno degli Dei.
Ne sono piene anche le tradizioni dei Nativi Americani- i Pellerossa, per intenderci.
“È vero, ce ne sono molte e sono relative soprattutto agli Hopi, una tribù del sud-ovest americano.
Gli Hopi hanno ricevuto questi insegnamenti, scolpiti su roccia, da un ‘kachina’- per loro i kachinas sono i ‘grandi maestri’ – detto Kachina Massau , una sorta di avatar che scende sulla Terra e dona loro un corpo profetico diviso in due tronconi, uno che riguarda il popolo Hopi e uno che riguarda l’intera umanità.”

                                                                                                                           segue

Share:

Servizi di riparazioni della casa centro Lazio 

( Roma - Rieti - Viterbo ..... )  h24. 

                                  >>>> Disponibilità<<<<
                                   >>>>>>immediata <<<<<


Per info - 

Tel.. Sms - WhatsApp - 3487186144




Etichette

Archivio blog

Recent Posts