• L'Cosa è L'IO...

    Se, come dice Gurdjieff, “la vita è reale solo quando io sono”, allora vale la pena di cercare una risposta, di comprendere che cosa sia questo “io/ego”.

  • IL RITORNO DEGLI ELOHIM

    Da tempo il nome elohim circola con insistenza fra i risvegliati in cammino verso l’imminente ascensione e c’è chi giura che gli Elohim stiano arrivando (o tornando?)
  • DIVENTERE RICCHI E' UNA SCIENZA.

    “Quali che siano le cose che voi desiderate, per le quali pregate, siate convinti di riceverle, ed esse saranno vostre” (Marco 11:24).
  • Perchè imparare a sviluppare un sentimento di gratitudine?.

    Siate grati per il letto nel quale avete appena dormito, il tetto sopra la testa, il tappeto o il pavimento sotto i piedi, l'acqua corrente, la doccia, i vestiti ... la macchina che si guida, il cibo, gli amici.
  • DNA: uno scrigno di meraviglie dentro ciascuno di ...

    Il processo di apprendimento secondo Platone non è nient’altro che un processo di ricordo, reminescenza, che ci porta progressivamente a riprendere contatto con il mondo delle idee.


2012, un anno di avvistamenti Ufo: il video

2012, un anno di avvistamenti Ufo: il video

Fine anno 2012. Fine anno di consuntivi anche per gli ufo (unidentified flying object). Il Centro Ufologico Mediterraneo (C.UFO.M.) comunica che sul proprio canale ufficiale yoytube denominato “CUFOMCHANNEL” è stata postata una ricchissima serie di avvistamenti segnalati al Centro nell’anno 2012. Gli ufologi stessi del CUFOM sono rimasti notevolmente impressionati dalla mole di avvistamenti indagati nell’anno che volge al termine. La passione in uno alla professionalità hanno fatto dimenticare ai componenti del team il duro lavoro che c’è alle spalle di questo lusinghiero risultato. Le immagini fatte di foto e filmati, scorrono nel video appositamente preparato dalla squadra guidata dal Presidente Angelo Carannante coinvolgendo in maniera totale lo spettatore. Il video è godibile anche collegandosi al sito www.centroufologicomediterraneo.it .
Guardate!!

                                      
                                                                                                                           segue
Share:

Misteriosa "nuvola" elicoidale ripresa nei cieli di Mosca!

Misteriosa "nuvola" elicoidale ripresa nei cieli di Mosca!

27 dicembre 2012 - Mosca - l'utente youtube ADG(uk) ha caricato sul suo canale questo incredibile video che riprende una insolita spirale nei cieli di Mosca.Il fenomeno e' stato ripreso in diverse zone della citta'.Non e' facile capire se il video sia genuino o meno, quello che forse e' piu' interessante
e che si notano evidenti scie chimiche nei pressi della spirale e questo confermerebbe che nemmeno la Russia sia esente dai programmi di geo-ingegneria clandestina che stanno adottando la maggior parte dei governi del pianeta.
Guardate!!

                                      
                                                                                                                           segue
Share:

Brasile: un luminosissimo fascio di luce appare nel cielo!

Brasile: un luminosissimo fascio di luce appare nel cielo!:
27 dicembre 2012 - Secondo il quotidiano Il Paraná, un inspiegabile fascio di luce e' apparso nel cielo della città di Palotina, nella serata di Lunedi 17 dicembre. James Testa, un residente della comunità ha registrato l'evento con materiale video e fotografico.
Guardate!!

                                                                                                                           segue
Share:

Italia, terzo mondo: siamo costretti a vendere gli ospedali

Italia, terzo mondo: siamo costretti a vendere gli ospedali

Liberia, Guinea Bissau, Bangladesh: quello che un tempo si chiamava Terzo Mondo ora abita stabilmente in Italia, il paese dell’Eurozona terremotato dall’austerity e costretto a cedere alla finanza anche il cuore del suo sistema di sicurezza sociale, cioè la sanità pubblica e in particolare gli ospedali. Succede in Piemonte, dove la Regione decide di “cartolarizzare” le strutture sanitarie per sottrarsi alla scure di un maxi-debito
da 1,6 miliardi che lo Stato non più sovrano non è in grado di sostenere, per la prima volta nella storia della Repubblica Italiana.
Continua!!

                                                                                                                           segue
Share:

Blizzard e tornado, Stati Uniti devastati dalla “Tempesta di Natale”: morti, feriti e blackout. I video

Blizzard e tornado, Stati Uniti devastati dalla “Tempesta di Natale”: morti, feriti e blackout. I video

A neanche due mesi dall’uragano Sandy e una settimana dopo la “Tempesta dei Maya” che aveva colpito duramente nei giorni scorsi, gli Stati Uniti fanno di nuovo i conti con il maltempo più estremo. Proprio ieri, nel giorno di Natale, una violenta tempesta di neve e ghiaccio ha investito il settore meridionale del Paese, seminando danni dalla Louisiana all’Alabama e causando la morte di due persone in incidenti d’auto dovuti al maltempo. E adesso la tempesta si sta spostando verso la parte nord-orientale, causando notevoli problemi anche al traffico di vacanzieri natalizi. Numerosi i voli nazionali ritardati o cancellati.
Guardate i video!!

                                                                                                                           segue
Share:

Il Linguaggio Universale dei Cerchi nel Grano

Il Linguaggio Universale dei Cerchi nel Grano















Un Linguaggio Universale in grado di richiamare e risvegliare, in modo più o meno inconscio, una conoscenza che già portiamo dentro.
Esiste un linguaggio universale il cui valore è stato sempre lo stesso fin dall’inizio dei tempi e per tutte le civiltà apparse sulla terra.
Tale linguaggio è valido non solo per gli abitanti del nostro pianeta, ma può essere compreso e interpretato anche da qualsiasi civiltà extraterrestre: si tratta del linguaggio dei Simboli.
Continua!!

                                                                                                                           segue
Share:

Piogge alluvionali nel sud-ovest dell'Inghilterra rovinano il Natale

Piogge alluvionali nel sud-ovest dell'Inghilterra rovinano il Natale

A causa delle piogge prolungate la Gran Bretagna si presenta alle alluvioni. La situazione è particolarmente critica al sud-ovest dell'Inghilterra e del Galles. Le autorità hanno allertato la popolazione che molte vie di comunicazione potrebbero essere danneggiate. C'è rischio di alluvioni anche in alcune zone della Scozia. Secondo i meteorologi le piogge continueranno anche nei prossimi giorni.
Guardate!!

                                                                                                                           segue
Share:

Freddo record in Russia: allerta a Mosca, domattina attesi -30°C! Picchi di -50°C in Siberia, foto e video

Freddo record in Russia: allerta a Mosca, domattina attesi -30°C! Picchi di -50°C in Siberia, foto e video:

Non si placa l’ondata di gelo che da giorni attanaglia l’est Europa e soprattutto la Russia: a Mosca e dintorni le vittime sono salite ad 88, mentre la capitale moscovita e i dintorni si preparano ad affrontare i -30°C previsti per la notte tra domenica e lunedi. Il sindaco di Mosca ha autorizzato gli scolari a restare a casa lunedi. Nelle ultime 24 ore – riferisce l’agenzia pubblica Ria Novosti – il freddo ha ucciso 7 persone, tra cui un bambino, mentre 538 sono stati i ricoverati in ospedale. Le previsioni meteo indicano che nella prossima notte le temperature saranno inferiori a 30 gradi nella regione di Mosca e le colonnine di mercurio si attesteranno a -23°C nel centro storico della città.
Guardate il video!!

                                                                                                                           segue
Share:

Misteriosa spirale appare nei cieli di Ankara in Turchia

Misteriosa spirale appare nei cieli di Ankara in Turchia


20 dicembre 2012 - Sembrerebbe una nuvola a forma di spirale quella che e' stata filmata da un videoamatore lo scorso 14 dicembre sui cieli di Ankara in Turchia.Secondo un testimone il cielo era sgombro di nuvole

e' questo rende il fenomeno ancora piu' interessante.Non e' chiaro se si possa essere trattato di qualche fenomeno di iridescenza o altro,naturalmente l'evento apre la strada a diverse interpretazioni tra le piu' estreme che possono andare dal fenomeno ufo al portale dimensionale.Non e dato di sapere quanto grande fosse l'oggetto ma sembrerebbe essere stato filmato ad almeno 2 km di distanza.

VIDEO !

                                                                                                                           segue
Share:

21 dicembre 2012, esperto teologo: “la bibbia non parla di distruzione, ma di trasformazione”

21 dicembre 2012, esperto teologo: “la bibbia non parla di distruzione, ma di trasformazione”

La fine del mondo non la possiamo prefigurare. Sicuramente, questo mondo è fragile, lo vediamo continuamente, anche dal punto di vista fisico e biologico, ma questo non vuol dire che ci sarà una distruzione catastrofica. Da quello che possiamo cogliere nella Scrittura, sarà una trasformazione in un mondo corrispondente al desiderio che Dio ha messo dentro di noi”. Con un’intervista a mons. Giacomo Canobbio, docente di teologia sistematica alla Facolta’ teologica dell’Italia settentrionale, la Radio Vaticana interviene oggi sulla presunta ”fine del mondo” prevista, secondo alcuni interpreti del calendario Maya, per il prossimo 21 dicembre. ”Mi sembra che queste notizie, che stimolano la curiosita’ di molte persone – dice lo studioso -, non solo non abbiano alcun fondamento, ma esprimano una specie di desiderio delle persone di dominare il tempo, di controllarlo, perche’ si accorgono che e’ l’unica cosa che non si riesce in alcun modo a dominare”. Sottolineando, anche in base alla lettura evangelica, che ”e’ un’illusione quella di poter fissare un momento per la fine del mondo”, il teologo spiega che ”la fine del mondo va pensata, invece, come il compimento di tutta la realta’ che Dio stesso vuole realizzare; e’ il compimento proprio perche’ non e’ dato, non ci appartiene, lo aspettiamo nella fiducia che quello che Dio dispone per noi non sia distruzione, ma sia piena realizzazione del desiderio di vita che tutti noi portiamo dentro”.

link

Share:

Misteriosa ondata di particelle protoniche sta bombardando la Terra

Misteriosa ondata di particelle protoniche sta bombardando la Terra

14 Dicembre 2012 – Un’ondata misteriosa di protoni sta bombardando la Terra. I grafici del NOAA (National Oceanic and Atmospheric Administration) mostrano chiaramente un’impennata decisa di particelle subatomiche in aumento nella nostra atmosfera. Il Sole sembra non esserne il diretto responsabile. Da dove provengono?


Guardate!!

                                                                                                                           segue
Share:

Fine dei tempi o fine del tempo?

Fine dei tempi o fine del tempo?

La fine del 2012 è additato come un possibile momento di grande cambiamento: per alcuni sarebbe la fine del mondo, per altri un momento di “ascensione” verso una dimensione più spirituale.
Il tempo, ha spiegato Albert Einstein grazie alla sua teoria della relatività,
non è qualcosa di costante, ma è relativo. In pratica, sebbene siamo abituati a considerare il tempo come qualcosa di fisso, esso è piuttosto qualcosa di elastico: se ad esempio qualcosa si muove ad una velocità prossima a quella della luce, il tempo per quel qualcosa rallenta. E viceversa: se un corpo rallenta, il tempo passa più velocemente.

Il “Punto Zero, bufala vs intuizione rivelatrice

Continua!!

                                                                                                                           segue
Share:

Il ciclone Evan devasta le isole Samoa: 2 morti, bambini dispersi e arcipelago devastato. Le foto del disastro

Il ciclone Evan devasta le isole Samoa: 2 morti, bambini dispersi e arcipelago devastato. Le foto del disastro

Almeno due persone sono rimaste uccise nello stato-arcipelago di Samoa nel Pacifico, colpito dal ciclone Evan, e diverse altre risultano disperse, fra cui un gruppo di bambini trascinati via da un fiume in piena. Il ciclone, descritto da testimoni come il piu’ violento in decenni, ha colpito le isole giovedi’ pomeriggio, sradicando alberi, abbattendo linee elettriche e causando inondazioni che hanno sommerso anche il centro della capitale Apia e diversi luoghi di villeggiatura. Il governo ha decretato lo stato di disastro nazionale. ”L’elettricita’ e’ interrotta in tutto il Paese e potra’ non tornare per almeno due settimane.
La principale centrale elettrica di Tanugamanono e’ completamente distrutta”, ha detto una portavoce dell’Ufficio gestione disastri. ”Ospedali e altri servizi essenziali usano generatori stand-by, le forniture d’acqua sono interrotte e la maggior parte delle strade sono intralciate da alberi e da pali della luce caduti. Centinaia di persone languono in centri di evacuazione”, ha aggiunto. Secondo il servizio meteorologico, il ciclone si distingue per la natura imprevedibile, e i venti previsti non danno alcuna indicazione di quanto forte puo’ essere l’impatto. Dopo essersi diretto verso il largo, il ciclone ha cambiato direzione e minaccia nuovamente Apia, e si teme che possa intensificarsi a categoria cinque e minacciare anche Tonga e poi le Figi.

link

Share:

Anomali bagliori notturni avvistati in mezza Italia!

Anomali bagliori notturni avvistati in mezza Italia!

12 dicembre 2012 - - E' da qualche giorno che in diverse regioni italiane vengono avvistati misteriosi bagliori notturni.Il fenomeno sembra che si sia ripetuto per piu' giorni. Su diversi forum della rete pullulano le segnalazioni dall'Emilia al Veneto dalla Toscana fino alla Puglia.Alcuni stanno collegando l'evento con lo sciame meteorico delle Geminidi che proprio in queste notti vedra' il suo picco.La particolarita' e che questi lampi notturni sono stati avvistati a ciel sereno e sembravano imperversare per diverse ore.Alcuni portali locali hanno riportato la notizia ridicolizzando l'accaduto come frutto di fenomeni paranormali.
link

Share:

21 dicembre 2012: in Cina si scatena il panico per l’imminente “fine del mondo”, Paese nel caos!

21 dicembre 2012: in Cina si scatena il panico per l’imminente “fine del mondo”, Paese nel caos!

In Cina migliaia di persone hanno preso sul serio la profezia che alcuni hanno ricavato dalle scritture maya, secondo la quale la fine del mondo avverra’ tra pochi giorni. Lo scrive l’agenzia Nuova Cina, secondo la quale in alcune zone del Sichuan (sudovest) i negozi hanno esaurito le scorte di candele e fiammiferi. La notizia si e’ diffusa rapidamente in tutto il Paese attraverso i cosiddetti ”microblog” che usano Internet per inviare brevi messaggi sul tipo di quelli di Twitter (che in Cina e’ bloccato dalla censura). La ”profezia” e’ stata ”negli ultimi giorni” tra i dieci temi piu’ discussi, aggiunge l’ agenzia. Nuova Cina riferisce di comportamenti al limite della follia, come quello di una donna della provincia meridionale del Jiangsu che ha messo sul suo appartamento del valore di tre milioni di yuan un’ ipoteca di poco di un milione, affermando di voler regalare la somma ai poveri e ”morire felice” insieme al marito. Il marito stesso l’ avrebbe convinta a desistere dall’ impresa.
Un fantasioso ”imprenditore” di Yiwu, una citta’ industriale del sud, avrebbe invece approfittato del panico da fine del mondo per vendere una quindicina di esemplari di un rifugio d’ acciaio a forma di palla che ha chiamato ”Arca di Noe”’ a cifre che vanno dai 100 ai 600mila euro. In alcune regioni, come le citta’ di Xian, Hefei, Guangzhou e Shanghai si e’ registrato un numero record di matrimoni, anche questi ispirati dalla fretta di congiungersi al partner amato prima della fine del mondo. Per smentire le voci terroristiche, Nuova Cina chiarisce che ”archeologi e altri scienziati” hanno affermato ”molte volte” che non ci sono ragioni per attribuire credibilita’ alla ”profezia dei maya”. Inoltre, cita lo scrittore di fantascienza Wang Jinkang, secondo il quale ”invece di ascoltare queste voci senza fondamento”, la gente farebbe meglio a preoccuparsi delle minacce vere, come i disastri che potrebbero essere provocati dal surriscaldamento del Pianeta e dalla crescente scarsita’ d’ acqua. ”Il sole sorgera’ anche il 21 dicembre” assicura infine l ‘astronomo Wang Sichao dell’ Osservatorio della Montagna Viola di Nanchino, ”tutte queste reazioni dimostrano la coscienza della precarieta’ dell’ esistenza umana…ma non poggiano su basi scientifiche”.

link

Share:

Medveded conferma quanto detto "fuori onda": gli alieni sono tra noi!

Medveded conferma quanto detto "fuori onda": gli alieni sono tra noi!:

Dopo le ultime dichiarazioni di Medvedev rilasciate "fuori onda" in cui si sostiene che non solo i russi sanno dell'esistenza di alieni con basi sulla terra, ma che addirittura nella valigetta che contiene i codici di lancio dei missili nucleari, vi siano due cartellette che descrivono dettagliatamente dove sono collocati gli alieni nel territorio russo. Queste cartellette vengono passate da un presidente all'altro.
Riportiamo l'intervista col testo esatto delle dichiarazioni di un "ex" presidente russo (quindi attendibili).
Abbiamo trovato anche un filmato dove si vede chiaramente che le dichiarazioni "fuori onda" ...tali non sono state, in quanto se è pur vero che la prima telecamera fissa aveva abbandonato l'immagine di Medvedev, un'altra tenuta in spalla lo inquadrava da vicino in una posizione che non poteva non essere notato dall'ex-presidente russo....e le dichiarazioni le ha rilasciate rispondendo a precise domande di un'intervistatrice. Ad ognuno di voi farsi un giudizio di quanto è accaduto.
Guardate!!
                                      
                                                                                                                           segue
Share:

Tifone Bopha: 714 morti, 880 dispersi e 1.900 feriti nelle Filippine, catastrofe di proporzioni immani

Tifone Bopha: 714 morti, 880 dispersi e 1.900 feriti nelle Filippine, catastrofe di proporzioni immani

Il bilancio delle morti causate da Bopha, il tifone piu’ forte di quest’anno nelle Filippine, ha superato ormai quota 700: lo hanno precisato oggi le autorita’, precisando che centinaia di persone, in particolare pescatori, sono ancora disperse. Bopha, che ha attraversato il sud dell’arcipelago nella notte tra martedi’ e mercoledi’, la settimana scorsa, ha fatto almeno 714 morti, la maggior parte sull’isola di Mindanao, secondo la Protezione civile. Risultano ancora disperse 880 persone; tra loro, 313 pescatori usciti in mare a General Santos prima del tifone e mai piu’ tornati. Ci sono poi 257 corpi recuperati ma non ancora identificati. L’ Onu ha lanciato un appello per aiuti internazionali da cui spera si possano ricavare 65 milioni di dollari a sostegno degli sfollati. Bopha e’ il tifone che ha lasciato piu’ morti nelle Filippine dopo Washi, che aveva causato il decesso di 1.200 persone nel dicembre 2011, in particolare nel nord di Mindanao


Share:

Nuovo video mostra enorme UFO sulle Hawaii

Nuovo video mostra enorme UFO sulle Hawaii:


Il video che vi presentiamo è stato registrato il 3 Dicembre 2012 da due diverse angolazioni e mostra quello che sembra essere un enorme UFO composto da svariate luci. IL fatto è accaduto nella località di Hilo Big Island, il più importante centro abitato delle isole Hawaii dove molte persone hanno assistito all'avvistamento di questo enorme oggetto.
Gira voce, ma di questo si dovrebbe avere conferma, che il velivolo misterioso emetteva dei suoni, ovvero…una musica molto ambient mentre sorvolava a bassa quota l’isola.


                                                                                                                           segue
Share:

Misteriosi “pilastri di luce” fanno la loro comparsa in tutto il mondo. Il video

Misteriosi “pilastri di luce” fanno la loro comparsa in tutto il mondo. Il video

Le immagini che vi presentiamo provengono da tutto il mondo e riguardano misteriosi fasci o pilastri di luce che durante la notte illuminano interi paesaggi. Il fenomeno dei “pilastri di luce” è solitamente visibile solo quando la sorgente luminosa è quasi all’orizzonte.


Guardate!!

                                                                                                                           segue
Share:

Tifone Bopha, quasi 300 i morti accertati nel sud delle Filippine: è un disastro struggente

Tifone Bopha, quasi 300 i morti accertati nel sud delle Filippine: è un disastro struggente

E’ salito a quasi 300 morti e rischia di crescere ancora il tragico bilancio del passaggio del tifone Bopha sulle Filippine meridionali. Secondo l’ultimo bilancio delle autorita’, i morti accertati sono 274, i feriti 339 e i dispersi circa 300. Il maggior numero di vittime si registra nella valle di Compostela della provincia di Davao, sull’isola di Mindanao. “Intere famiglie sono state spazzate via”, ha detto il ministro degli Interni Mar Roxas, dopo aver visitato l’area colpita. L’azione di soccorso di polizia, soldati e funzionari dei villaggi e’ ritardata dalla difficolta’ di mandare l’equipaggiamento necessario, dato che le strade sono inagibili, ha spiegato Roxas. Lorenzo Balbin, sindaco della citta’ di New Bataan, nella valle di Compostela, ha raccontato alla radio di un’ondata di pioggia fortissima, con sassi, alberi e fango scesi giu’ dalle montagne. La televisione ha mostrato le immagini di una scuola, una chiesa e le strade di New Batan sepolte dal fango. Secondo l’agenzia locale per la protezione civile, sono 179mila le persone che vengono ora assistite nei centri di ricovero, ma il loro numero continua a crescere. “Il sole e’ tornato, ma la gente chiede cibo, vestiti e rifugio”, ha detto il capo della protezione civile, Benito Ramos.


Share:

Il tifone Bopha devasta l’isola di Mindanao, decine di morti nel sud delle Filippine

Il tifone Bopha devasta l’isola di Mindanao, decine di morti nel sud delle Filippine

E’ salito ad almeno 52 morti, il bilancio del tifone Bopha, il più violento dell’anno, nelle Filippine. La tv locale Abs-Cbn ha riferito di 43 morti nella città meridionale di New Bataan, nella provincia di Compostela Valley (Davao), che si trovava proprio lungo il percorso del tifone che viaggiava a 210 chilometri orari, mentre all’alba sono state colpite le coste orientali e dell’isola di Mindanao (la seconda maggiore isola dell’arcipelago). L’esercito ha riferito che uno smottamento di terreno ha distrutto una base militare nell’area montagnosa della città, mentre – secondo le autorità locali – un camion carico di soldati e civili è stato spazzato via da un’inondazione improvvisa. Manila non ha confermato il bilancio fornito dalla tv locale, sottolineando che i soccorritori stanno avendo problemi a raggiungere la città. Secondo le autorità, ci sono nove morti confermati, tutti, eccetto uno, registrati sull’isola di Mindanao, nel sud del paese.

Share:

“Gli Ufo esistono, è un dato di fatto ormai acclarato ed incontrovertibile”: parola di esperto

“Gli Ufo esistono, è un dato di fatto ormai acclarato ed incontrovertibile”: parola di esperto

Il dr. Angelo Carannante, Presidente del Centro Ufologico Mediterraneo (C.UFO.M.), ha voluto stamani esternare alcune considerazioni in merito all’articolo dal titolo “Gli ufo non esistono” apparso sul sito “Varese News” il 30/11/2012. “Se veramente – afferma Carannantele parole relative ad una presunta inesistenza degli ufo sono state pronunciate dal prof. Giovanni Brignami, illustre scienziato, puntualizzo che in Italia  siamo alle solite. Posso essere senz’altro d’accordo sull’affermazione che prove risolutive di una natura aliena del fenomeno ufo, allo stato attuale degli studi, non ne esistono, come pure prove sicure sulla funzione dell’Area 51 sicuramente latitano. 
Continua!!

                                      
                                                                                                                           segue
Share:

Isteria della fine del mondo, si temono suicidi di massa!

Isteria della fine del mondo, si temono suicidi di massa!

Gli astronomi temono il lato oscuro di voci apocalittiche. Gli scienziati della NASA si interessano, e non per la prima volta, all’apocalisse Maya perché temono che gli adolescenti spaventati potrebbero suicidarsi in massa. Almeno quelli più fragili, vicini a conrrenti new age estreme e guru poco raccomandabili.

“Ci sono letteralmente milioni di persone che hanno paura – che pensano che il mondo finirà“, ha detto David Morrison , un astrobiologo della NASA Ames Research Center.
Continua!!!

                                      
                                                                                                                           segue
Share:

Forte temporale in Liguria, gigantesca tromba marina a largo di Genova: foto e video!

Forte temporale in Liguria, gigantesca tromba marina a largo di Genova: foto e video!



Come abbiamo già accennato nel nostro punto della situazione di pochi minuti fa, un forte temporale s’è formato nel pomeriggio sulla Liguria centro/orientale, con forti piogge tra genoano e spezzino. Circa un’ora fa, intorno alle 16:50, una spettacolare e gigantesca tromba marina s’è formata sul mare a largo di Pieve Ligure e Sori, proprio di fronte Nervi, a Genova. Le foto di Lorenza Scopesi e il video che pubblichiamo sono davvero spettacolari:
Guardate!!

                                      
                                                                                                                           segue
Share:

Inghilterra: invasione UFO a Middlesbrough

Inghilterra: invasione UFO a Middlesbrough:


Il video spettacolare che vi presentiamo riguarda un avvistamento di Ufo Flottillas avvenuto nella città di Middlesbrough la sera del 29 Novembre 2012. Ad assistere a questo spettacolare avvistamento, sono un gruppo di ragazzi che credevano inizialmente di riprendere alcuni elicotteri o aerei, ma le dinamiche di volo di questi oggetti non faceva propendere per l’ipotesi degli elicotteri e rivendendo il filmato, analizzandolo più volte, si notano particolari incredibili che fanno presupporre che non si trattasse di nessun aereo convenzionale terrestre. 

Guardate il video!!

                                                                                                                           segue
Share:

Servizi di riparazioni della casa centro Lazio 

( Roma - Rieti - Viterbo ..... )  h24. 

                                  >>>> Disponibilità<<<<
                                   >>>>>>immediata <<<<<


Per info - 

Tel.. Sms - WhatsApp - 3487186144




Etichette

Archivio blog

Recent Posts