Arriva l'Anticristo e porta con sé l'Apocalisse

"L’Anticristo è la personificazione della forza ostile a Cristo che attraverso tutto il corso della storia e pertanto è sempre attuale". Ecco le risposte alle domande che lasciano nel dubbio l'umanità...




La Cometa ISON verso la Terra scortata da astronavi aliene. Le foto

Ex agente CIA rivela: "In Sicilia le basi…

Allarme russo: attacco alieno e la Terra non è…

Ufo: Italia presa d'assalto. Le immagini

Dopo il pesce mangia testicoli ecco il pesce…

Una razza aliena ostile alla guida degli Usa.…

Gli alieni ci governano. La nipote del…

Attacco degli alieni negli Usa: 500 morti

L'astronauta Aldrin rivelò: astronavi aliene…


Chi è l'Anticristo e se sia arrivato il suo tempo

Quesito

Caro Padre Angelo,
Vorrei conoscere meglio la figura dell'Anticristo escatologico. Chi sarà? Perchè la Chiesa Cattolica non parla mai di questo personaggio, nonostante sia presentato dalla Sacra Scrittura (Daniele, 2 Tessalonicesi, Apocalisse), dalla Sacra Tradizione attraverso Padri e Dottori della Chiesa, nonchè da moltissime rivelazioni private passate e presenti? Perchè dell'Apocalisse, nelle Bibbie Cattoliche, si fornisce sempre un’esegesi storica (Bestia del Mare=Impero Romano, Nerone, Domiziano) e mai escatologica (Bestia del Mare=Anticristo, Massoneria)?
E perché il libro è interpretato sempre simbolicamente, nonostante il senso letterale sia prioritario?
L'Anticristo sarà il leader di un governo mondiale secondo le parole della Scrittura: "le fu dato potere sopra ogni tribù, popolo, lingua e nazione" (Apo.13;7), e di alcuni padri della Chiesa, che affermano che regnerà su tutta la terra? Se sì, quale connessione tra l'avvento di quest'uomo, la globalizzazione e il Nuovo Ordine Mondiale? Sono questi due eventi precursori dell'affermazione sua e del suo sistema mondiale?
Grazie e distinti saluti


Share:

La voce di un Italiano - Fernando Termentini: Ebola : gli italiani hanno diritto di essere informati

Ebola : gli italiani hanno diritto di essere informati


Ebola, un comunicato di previsione della OMS informa che oltre la Guinea la febbre emorragica Ebola ha raggiunto altri 7 Paesi africani e l’espandersi dell’epidemia potrebbe protrarsi per almeno altri 4 mesi.

I dati relativi al progredire della malattia parlano di un aumento della mortalità in Africa che in 75 giorni risulta essere passata da 1 a 140 casi. Ogni 11 giorni, quindi, i casi si raddoppiano per cui trascorsi altri 11 giorni dovremmo aspettarci 280 casi. Dati probabilistici ma che dovrebbero essere attentamente monitorati per capire se l’epidemia sia sotto controllo o invece continui a progredire.

Share:

IMPIANTI ALIENI: LE ULTIME SCOPERTE

IMPIANTI ALIENI: LE ULTIME SCOPERTE
impianto di origine sconosciute individuato in un presunto addotto
Il tema delle interferenze aliene e dei cosiddetti “impianti” costituisce, da molti anni, un campo controverso e spesso soggetto a feroci quanto crudeli critiche mediatiche.
Nonostante moltissimi scienziati e ricercatori, di fama internazionale, abbiano dedicato gran parte della loro vita allo studio di questa particolare realtà, i risultati sono ancora del tutto lontani dall’individuare non solo una soluzione adeguata e definitiva al problema ma anche una difesa efficace per coloro che, inconsapevolmente e soprattutto indipendentemente dalla loro volontà, vengono coinvolti.
Ma quali sono le ultime scoperte effettuate dalla ricerca sul campo?
Il compianto dottor Roger Leir (recentemente scomparso) ha lasciato ai suoi collaboratori, il chimico Steven Colbern ed il fisico Robert Koontz, la gravosa eredità di continuare l’opera da lui iniziata nel 2008, periodo nel quale riuscì ad isolare ed estrarre dal corpo di un presunto addotto un oggetto che emetteva una frequenza radio di 14.74850 Mhz ed irraggiava anche RF nella banda ELF delle microonde.
Dal punto un punto di vista squisitamente statistico, i “grigi” (ossia la razza aliena che sembra essere preposta ai rapimenti), opererebbero a livello mondiale ed, in alcuni casi, in aree ben localizzate. Il loro modus operandi si avvarrebbe di strane ed innovative tecnologie che paralizzerebbero nel sonno la vittima predestinata, permettendo loro di prelevarla e condurla nei loro mezzi o in basi sotterranee dove poi viene largamente esaminata e sottoposta all’introduzione di veri e propri microchip, utili all’individuazione del soggetto o al controllo mentale.

Dott. Roger Leir
Di cosa sono fatti, questi impianti? Generalmente hanno una composizione simile ai meteoriti ferrosi e presentano rilevanti quantità di elementi come cobalto ed iridio. Hanno rapporti isotopici non riscontrabili sulla Terra che, teoricamente, potrebbero essere trovati nel nucleo di una supernova.
Di forma solitamente irregolare ed insolita sono generalmente coperti da una sostanza gelatinosa che servirebbe ad evitare da parte dell’organismo nel quale vengono introdotti, il classico rigetto. Essi non producono alcune reazione da parte del sistema immunitario ed osservandoli al microscopio è possibile individuare la crescita di tessuti intorno al metallo di cui sono composti. Alcuni di questi microchip emettono onde elettromagnetiche con frequenze FM che vanno dai 93 mhz ai 15 mhz, utilizzate anche dai satelliti per comunicazioni collocati nello spazio, fuori della nostra atmosfera. Il loro rivestimento risulta essere sensibile ai fononi e trasmette onde sonore. Dal punto di vista chimico gli impianti derivano da una tecnologia a noi sconosciuta, almeno ufficialmente, e vengono generalmente individuati in varie parti del corpo umano. Alcuni di essi emettono forti campi magnetici e durante il 1° mese di innesto sono identificabili per una fluorescenza della pelle, visibile ai raggi X e con altri macchinari più sofisticati.
Spesso è difficile stabilire il punto di innesto di questi impianti, poiché in superficie, i segni fisici scompaiono in un giorno o due senza lasciare alcuna traccia. Sino ad oggi, gli impianti recuperati e riconosciuti come tali non superano le trenta unità. Alcune di queste strutture, asportate dall’organismo degli addotti, sembrano cristalli aventi forma differente, generalmente a rombo o rettangolari, e sono presumibilmente utilizzati per l’emissione di onde scalare.
Secondo le ultime statistiche, infine, almeno il 2% della popolazione degli Stati Uniti presenterebbe segni e cicatrici di origini sconosciute ma ciò risulta essere puramente indicativo poiché il numero delle persone “rapite” ed impiantate potrebbe essere più alto di quanto si possa immaginare, soprattutto considerando che questi rapimenti avvengono in ogni parte del globo.


http://www.etseetc.com/
tratto da

Share:

IL MISTERIOSO ANELLO NERO AVVISTATO NEI CIELI INGLESI

IL MISTERIOSO ANELLO NERO AVVISTATO NEI CIELI INGLESI
Il video che vedete pubblicato qui in basso, è stato filmato da una studentessa inglese di 16 anni, che mentre giocava a tennis con la madre, ha notato questo bizzarro anello nero ben definito nel cielo. Il cerchio è rimasto visibile per circa tre minuti prima di scomparire completamente. Il fenomeno ha avuto luogo venerdì scorso nei pressi della zona di Leamington Spa, nella contea del Wawickshire. Gli esperti dicono che probabilmente si è trattato di uno sciame d`api o di altri insetti.



fonte: http://www.radioglobo.it/news_dettaglio.asp?id=1312#sthash.O7tzQniY.dpuf
tratto da
Share:

Cosa è l'ascensione globale



L’ascensione è un processo naturale di crescita spirituale che comporta il passaggio da uno stato vibratorio più basso a uno più alto nel quale nuovi mondi diventano accessibili. Nel nostro caso qui sulla terra è il passaggio dalle vibrazioni del mondo di dualità della terza dimensione a quelle del mondo di amore incondizionato di quinta dimensione.
In molti testi filosofici e religiosi si parla di ascensione e di Maestri ascesi. Fra questi si citano Buddha, Rama, Yogananda, … e molti altri. Ma che differenza c’è tra l’Ascensione Globale e le ascensioni di cui si è parlato in passato?
Ciò che un maestro faceva in precedenza per ascendere coscientemente era lasciare andare la propria forma fisica, vivere nel corpo eterico per tre giorni e in seguito passare al corpo emotivo e poi a quello mentale attraverso l'utilizzo della volontà della mente superiore. L’ascensione per mezzo dei corpi sottili è quella tipica del periodo di espansione dello spazio-tempo, cioè il periodo del progressivo allontanamento dall’unità divina. Le forme di ascensione precedenti erano per loro natura incomplete, poiché è possibile ascendere in modo completo soltanto una volta che lo spazio-tempo si è espanso al massimo. Ciò è dovuto al fatto che un pensiero, per essere trasceso completamente, deve essere sperimentato nel punto più basso e distorto, e solo da qui si può poi ascendere in modo completo. L’Ascensione Globale avviene al culmine dell’espansione spazio-temporale e segna l’inizio della progressiva contrazione dello spazio-tempo, e quindi il riavvicinamento al divino.
L’Ascensione Globale è in preparazione qui sulla terra da poco tempo e si basa sull’ancoraggio dell’Energia Magnetica pura, energia indispensabile per tale processo. Questo ancoraggio è reso possibile dalla griglia magnetica allestita intorno alla terra da esseri superiori. Madre Terra, che pure vuole ascendere, conduce la danza, fa da traino all’Ascensione Globale e si trova quindi sempre un passo avanti a noi.
Ricapitolando possiamo dire che l’unica vera ascensione consiste in un aumento vibrazionale della forma fisica nel piano di realtà in cui viviamo. È la resurrezione biologica cellulare del proprio corpo fisico. Quindi nell'ascensione completa e pura non si lascia il piano fisico una volta che si raggiungono le vibrazioni di una dimensione superiore, ma vi si rimane, sebbene con quelle delle dimensioni superiori.
I Maestri del passato sono ascesi lasciando morire i propri corpi fisici e conservando solo i loro corpi sottili di luce. Per questo ora essi si sono reincarnati qui sulla terra per fare esperienza dell’Ascensione Globale con il loro corpo fisico.
Quello attuale è indubbiamente un periodo di intensa purificazione sia per la Terra che per l’Umanità. Tutto il karma, accumulato in tanti millenni, deve essere rilasciato. Il clima “impazzito” è uno dei sintomi dell’ascensione della Terra. La temperatura aumenterà sempre di più, come pure le notevoli escursioni termiche: caldo d’estate e freddo d’inverno.
A tutti gli esseri umani è data la possibilità di ascendere, ma ciascuno lo deve volere liberamente. La volontà è il potere creativo dell’essere umano e una volta che questa è indirizzata verso l’ascensione la crescente vibrazione globale viene integrata nei nostri corpi senza grandi difficoltà. Da un punto di vista tecnico i nostri filamenti di DNA aumenteranno da due a dodici o più (il minimo necessario per ascendere con il corpo fisico è di dodici). L’aumento di questi filamenti avviene prima nei corpi sottili e poi in quello fisico che è sempre il più lento a reagire. Con l’aumentare del numero di filamenti di DNA le cellule diventano più cristalline. Ciò porterà a migliorare la nostra salute, scompariranno sempre più le malattie, rallenterà l’invecchiamento e crescerà in noi la serenità e la pace. Aumenteranno la luce che emaniamo, il nostro autentico potere, la nostra libertà e la nostra intelligenza. In sostanza il nostro comportamento sarà sempre più improntato sull’Amore puro e sulla vera Amicizia.
L.O.V.

link
Share:

PREPARATEVI ..”Un chip sotto la pelle contro il dolore: per la prima volta impiantato in Italia”

PREPARATEVI ..”Un chip sotto la pelle contro il dolore: per la prima volta impiantato in Italia”

Applicato a Pisa un microstimolatore wireless in grado di inviare segnali elettrici ai nervi e ai tessuti biologici dei pazienti cronici
Lo strumento, inserito sotto la pelle, controllerà quindi il dolore cronico inviando segnali elettrici a nervi e tessuti. Il chip, realizzato da bioingegneri americani, è stato pensato per coloro che non traggono beneficio né da terapie né da farmaci.
Il trasmettitore è costituito da un microfilo del diametro di un millimetro e della lunghezza di circa dieci centimetri; al suo interno è presente un microchip per la decodifica dei comandi trasmessi, dai medici, dall’esterno con sistema wireless.
“Le applicazioni delle biotecnologie e nanotecnologie in campo sanitario stanno producendo un grande impegno verso la miniaturizzazione dei dispositivi attualmente in uso per il controllo del dolore e il miglioramento delle loro performance”, spiegano dall’Unità operativa di terapia del dolore dell’Azienda ospedaliera universitaria pisana. La particolarità del chip sta nel poter sfruttare una tecnologia wireless, senza la necessità di batterie interne, come avviene tradizionalmente con i neuro stimolatori inseriti tramite anestesia locale.



tratto da

http://www.tgcom24.mediaset.it/salute/2014/notizia/un-chip-sotto-la-pelle-contro-il-dolore-per-la-prima-volta-impiantato-in-italia_2038013.shtml
Share:

UN UOMO RACCONTA LA SUA ESPERIENZA NELL'ALDILÀ DOPO ESSERE STATO TECNICAMENTE MORTO PER CIRCA UN ORA

UN UOMO RACCONTA LA SUA ESPERIENZA NELL'ALDILÀ DOPO ESSERE STATO TECNICAMENTE MORTO PER CIRCA UN ORA

Questa è l'incredibile storia di un uomo americano ritornato in vita dopo essere tecnicamente morto per quasi un ora. Quando ormai i medici avevano interrotto ogni tentativo per rianimarlo, l'uomo ha scioccato tutti ritornando in vita. Ma ciò che più sconcerta è il racconto di ciò che ha visto dall'altra parte.Brian Miller, 41 anni, è un camionista dell'Ohio. Mentre era intento ad aprire un contenitore, si è reso conto che c'era qualcosa che non andava.
L'uomo ha immediatamente chiamato la polizia. "Sono un autista di camion e penso che sto avendo un attacco di cuore", ha detto all'operatore.
Miller è stato prelevato da un ambulanza e subito ricoverato in un ospedale locale dove i medici sono riusciti ad arginare l'attacco cardiaco.
Ma dopo aver ripreso conoscenza e sentire alleviare il dolore, l'uomo ha sviluppato una fibrillazione ventricolare, una aritmia cardiaca rapidissima, caotica che provoca contrazioni non coordinate del muscolo cardiaco dei ventricoli nel cuore. Il risultato è che la gittata cardiaca cessa completamente. La fibrillazione ventricolare è uno dei quattro tipi di arresto cardiaco.
"Non c'era battito cardiaco, non c'era pressione sanguigna e non c'era polso", racconta l'infermiera Emily Bishop a fox8.com. I medici hanno cercato di rianimarlo, tentando per quattro volte di riportarlo in vita, ma Miller sembrava ormai senza speranza.
E' a partire da questo momento che Miller ha raccontato di essere scivolato via in un mondo celeste. "L'unica cosa che mi ricordo è che ho cominciato a vedere la luce e a camminare verso di essa", racconta Brian.
Si è ritrovato a percorrere un sentiero fiorito con una luce bianca all'orizzonte. Miller racconta che ad un tratto ha incontrato la sua matrigna, morta da poco tempo. "Era la cosa più bella che avessi mai visto e sembrava così felice", racconta. "Mi ha preso il braccio e mi ha detto: "Non è ancora il tuo momento, tu non devi essere qui. Devi tornare indietro, ci sono cose che ancora devi fare"".
Dopo 45 minuti, il cuore di Miller è tornato a battere dal nulla, ha detto la Bishop. "Il suo cervello è rimasto senza ossigeno per 45 minuti e il fatto che lui possa parlare, camminare e ridere è veramente incredibile".
"Sono contento di essere tornato tra i vivi", ha detto Miller. "Ora sono sicuro che la vita continua dopo la morte e la gente deve sapere e credere in essa, alla grande!".



Fonte
tratto da

Share:

Servizi di riparazioni della casa centro Lazio 

( Roma - Rieti - Viterbo ..... )  h24. 

                                  >>>> Disponibilità<<<<
                                   >>>>>>immediata <<<<<


Per info - 

Tel.. Sms - WhatsApp - 3487186144




Etichette

Recent Posts