In evidenza

L'ALLARME SHOCK! MISTERIOSO PIANETA IN ROTTA CON LA TERRA: "AD AGOSTO TERREMOTI FINO A 9.8 DELLA SCALA RICHTER"

Un pianeta di un altro sistema solare rischierebbe di entrare in collisione con la Terra provocando terremoti e tsunami distruttivi entr...

lunedì 12 maggio 2014

Hollande: dichiarazioni incredibili sulla massoneria [VIDEO]



-di Davide Consonni-

Nel gennaio 2012, la principale obbedienza massonica francese, il Grande Oriente di Francia, o GOdF per gli intimi, ha ospitato ed intervistato i candidati presidenziali. Così, Jean-Luc Mélenchon, Eva Joly, François Bayrou, François Hollande, Hervé Morin e Nicolas Dupont-Aignan, hanno partecipato ad una riunione riservata ai massoni del grande oriente di francia. Marine Le Pen non fu invitata. Potete trovare tutti i discorsi dei candidati, così come molti altri video interviste individuali alla pagina seguente: http://www.godf.tv/public/

Sentite l’incredibile dichiarazione di Hollande durante l’intervista:







Qui in fotografia con il gran maestro del grande oriente di francia Josè Gulino:



Qui di seguito una foto del Gran Maestro Julino, ebreo ultra sionista:




Va doverosamente segnalato che su alcuni siti internet francesi è trapelata una lettera scritta il 18 luglio da Jose Gulino, Gran Maestro del Grande Oriente di Francia, diretta proprio a François Hollande, in cui il Gran Maestro esprime il desiderio di incontrare il laicissimo Presidente Hollande, nel link qui di seguito potete leggere la lettera:
http://www.egaliteetreconciliation.fr/Le-Grand-Orient-de-France-souhaite-rencontrer-Francois-Hollande-19346.html

Nella lettera, il Gran Maestro, scrive di voler attirare l’attenzione del Presidente Hollande sulla ricomparsa di atti antimassonici verificatisi in diverse città francesi. Il GM elenca ad Holland una serie di casi di evidente odio antimassonico ai danni del GOdF. Quindi il Gran Maestro Gulino invita Hollande a rimediare a questa “risorgenza della bestia immonda” [...] “che mette in pericolo i valori della Repubblica Francese”.

Qui la lettera completa: http://www.egaliteetreconciliation.fr/Le-Grand-Orient-de-France-souhaite-rencontrer-Francois-Hollande-19346.html



Finanziamenti pubblici alla massoneria francese:

La ristrutturazione del Museo della Massoneria, nella sede del Grande Oriente di Francia a Parigi, ha beneficiato di ingenti sussidi statali. Infatti, l’Île-de-France ha elargito un finanziamento di EUR 304 898 per il Grande Oriente di Francia per rinnovare, appunto, il Museo della Massoneria. Ville de Paris ha a sua volta finanziato la loggia massonica con 300 000 euro , e il Assistente Regionale Culturale Île-de-France ha contribuito con 305.000 € in aiuti di stato per l’organizzazione massonica Grande Oriente di Francia. Tutte istituzioni pubbliche che utilizzano fondi pubblici. La visita guidata al Museo della Massoneria costa 13 euro a persona.

Il Museo della Massoneria del Grande Oriente di Francia rientra nella categoria “Museo di Francia”, titolo rilasciato dal Ministero della Cultura. Lo stesso ministero della non-Cultura aveva già emesso un finanziamento di € 14.000 al Grande Oriente di Francia nel 2012.

In totale, il Grande Oriente di Francia, la più grande (ed irregolare) obbedienza massonica di Francia, ha ricevuto 909.898 € di sussidi pubblici, pagati dai contribuenti.

Per verificare il finanziamento pubblico da 900 mila euro al GOF è sufficiente andare a pagina 16 del bilancio annuale del Grande Oriente di Francia: http://www.journal-officiel.gouv.fr/publications/assoccpt/pdf/2012/3112/784411571_31122012.pdf

Per verificare il finanziamento di 14 mila euro è sufficiente visionare pagina 121 del bilancio dei finanziamenti alle associazioni francesi: http://www.performance-publique.budget.gouv.fr/farandole/2014/pap/pdf/jaunes/jaune2014_asso2014_tome2.pdf

Per chi volesse visionare il bilancio del Grande Oriente di Francia: http://www.journal-officiel.gouv.fr/publications/assoccpt/pdf/2012/3112/784411571_31122012.pdf

Giusto per fare un esempio tale importo potrebbe essere utilizzato per ospitare e nutrire 3,6 milioni di senzatetto in Francia, invece di distribuire tali ingenti somme alle strutture che organizzano e propagandano il degrado e l’annullamento dei costumi e dei valori Cristiani. È indispensabile capire che le persone (il 99% della popolazione) non hanno potere ed è per questo motivo che l’aristocrazia apolide massonica può permettersi i peggiori orrori. Ecco perché è giunto il momento di svegliarsi a ripensare completamente le nostre priorità.




link

Nessun commento:

Posta un commento