Famoso batterista Nick Menza Megadeth registra un Ufo dal giardino di casa

Famoso batterista Nick Menza Megadeth registrazione ONU Ufo dal giardino di casa


Avvistamento Ufo del Famoso batterista Nick Menza dei Megadeth. Un batterista incredibile di cui sembra che si stia trasformando in un ricercatore UFO dove dal giardino della sua casa cattura alcune sorprendenti sfere UFO

Rivelazioni Shock

Nick Menza racconta: 
mi trovavo nel mio cortile con I miei ragazzi e questo è quello che abbiamo visto. Non so cosa sia ma è assolutamente incredibile! 
Share:

Sensazionale scoperta dallo Spazio: inviati segnali radio da pianeti lontani verso la terra

Sensazionale scoperta dallo Spazio: inviati segnali radio da pianeti lontani verso la terra

Un breve impulso spaziale rilevato dal telescopio di Arecibo, a Puerto Rico, sembra provenire da ben oltre la nostra galassia: gli scienziati hanno potuto notare una raffica di onde radio di una frazione di secondo che fornisce nuove importanti prove sulla presenza di impulsi misteriosi che arrivano sulla Terra dallo spazio profondo.

Rivelazioni Shock


“Questo è un risultato importantissimo perché elimina ogni dubbio sull’esistenza di questi impulsi radio, che hanno veramente origine da chissà dove nello Spazio” ha detto Victoria Kaspi, docente di astrofisica presso la McGill University di Montreal e guida del progetto che ha rilevato questa veloce onda radio. “Le onde radio mostrano tutte le caratteristiche di provenire da lontano, fuori dalla nostra galassia. Una prospettiva davvero emozionante“.



Ovviamente adesso è grande l’enigma per gli astrofisici, perché ci sono tanti dubbi sul fatto che queste onde radio provenienti dallo Spazio siano davvero inviati da qualche civiltà aliena oppure se sono semplicemente dei segnali naturali di alcuni eventi astronomici, come potrebbero essere l’evaporazione di buchi neri, le fusioni di stelle di neutroni o altro ancora con campi magnetici molto potenti.

“Adesso dobbiamo capire che cosa provoca queste onde radio. Se davvero provengono da fuori la via Lattea, significa che è davvero una cosa estremamente emozionante” ha affermato Jason Hassels, astronomo dell’Università di Amsterdam. "



L’impulso rilevato presso l’Osservatorio di Arecibo, il più grande e sensibile radiotelescopio del mondo, è stato rilevato il 2 novembre 2012 ma analizzato soltanto nei giorni scorsi.
“La luminosità e la durata di questo evento, e tutti gli altri elementi specifici che lo caratterizzano, sono tutti coerenti con le proprietà degli impulsi precedentemente rilevati dal telescopio di Parkes in Australia” ha detto Laura Spitler, tra gli autori della ricerca.

La caratteristica più importante di queste onde radio, che lascia immaginare che provengano da oltre la via Lattea, è basata sulla misurazione di un effetto particolare noto come “dispersione di plasma”. Gli impulsi che viaggiano attraverso il cosmo, infatti, si distinguono da interferenze artificiali per l’effetto degli elettroni interstellari, che rallentano le onde radio a radiofrequenze inferiori. L’impulso rilevato dal telescopio di Arecibo ha tre volte la misura massima di dispersione che ci si aspetterebbe da una fonte all’interno della galassia, come spiegano gli scienziati.

Joeri van Leeuwen, astronomo dell’Università di Amsterdam, ha parlato di “scoperta fantastica” e adesso tutti gli sforzi del team di studio sono focalizzati alla ricerca di impulsi radiofonici che confermino ulteriormente la provenienza galattica, aspettandosi molte altre scoperte per una migliore comprensione di questo mistero cosmico.



Peppe Caridi



Fonte
tratto da
Share:

Incredibile avvistamento UFO sul West Kelowna, Canada

Incredibile avvistamento UFO sul West Kelowna, Canada



Nuovo video di repertorio di un avvistamento UFO registrato nel cielo sopra West Kelowna, Canada il 17 luglio 2014.
Il testimone racconta: 

Rivelazioni Shock

Stavo guardando un video online di un incendio e ho notato l'UFO al 37° secondo del video.

Nel video si vede un UFO che esce fuori da una nuvola proprio sopra la montagna. Ero abbastanza sorpreso e stupito quando l'ho visto.

L'evento è durato solo un paio di secondi. A giudicare dalla distanza mia dall'oggetto doveva essere stato in movimento molto veloce. Ho telefonato al reparto di notizie del sito per chiedere se fosse possibile vedere l'intero filmato, ma mi anno disapprovato.
Share:

Oggetti non identificati avvistati in Francia

Oggetti non identificati avvistati in Francia







Rivelazioni Shock

Un interessante video-avvistamento, risalente alle prime ore serali del 4 luglio 2014, è stato divulgato da un testimone residente nel dipartimento francese della Dordogna, regione di Aquitania.....
Share:

Il mistero del tempo frattale

Il mistero del tempo frattale



"Per aiutare gli scienziati a convalidare gli allineamenti astronomici come quelli dei Veda,
i programmi informatici avanzati ora prendono le congetture di ciò, che il cielo notturno può assomigliare durante i cicli della storia nei tempi passati.
Utilizzando simulazioni prodotte da software, come Skyglobe, ora possiamo ricreare qualsiasi parte del cielo notturno da qualunque periodo del passato, così come progetto quello che il cielo sarà simile in qualsiasi momento in futuro.
L'uso di tale software è diventato un potente strumento per esplorare la teoria che antichi templi, piramidi e monumenti sono stati costruiti come erano per abbinare precisi allineamenti con le stelle e le costellazioni come sarebbero apparsi in passato.
Nel mistero della Grande Sfinge d'Egitto, per esempio, questo tipo di esplorazione si aggiunge alla crescente evidenza che la struttura è stata costruita molto tempo prima che il 2450 aC e non come oggi è presente nei libri di testo.

Rivelazioni Shock

"Perché la misteriosa Sfinge dell'Egitto è fatta a immagine di mezzo uomo e mezzo leone, un numero crescente di studiosi ora sospettano che sia stata costruita come un marcatore duraturo per la transizione dall'età di Virgo, la Vergine, a quella di Leo il leone, nel momento in cui le epoche del mondo 'venivano cambiate' nel nostro lontano passato.
Quindi la domanda sorge spontanea:  quando è avvenuta questa transizione..?
Il ricercatore e autore Graham Hancock ha sperimentato una prospettiva rivoluzionaria del nostro passato e offre una prova concreta che possa finalmente rispondere a questa domanda.
In "Specchio del Cielo", Hancock spiega:
"Le simulazioni al computer mostrano che nel 10.500 aC  la costellazione del Leone ospitava il sole durante l'equinozio di primavera.
In particolare, le simulazioni mostrano che durante l'ora prima dell'alba, il leone nelle stelle avrebbe guardato verso est lungo l'orizzonte, precisamente nel luogo dove il sole sarebbe sorto.
"Hancock elabora il significato di questa correlazione, affermando:
"Questo significa che la Sfinge del leone, con il suo orientamento a est, avrebbe guardato direttamente quella mattina in quella costellazione nel cielo.

"Quella costellazione è Leo.
"Che cosa ci dice una tale correlazione? È solo una coincidenza che la sentinella senza tempo di mezzo uomo e mezzo leone nel deserto egiziano è precisamente allineato con l'unica costellazione che porta il suo omonimo?
Anche se questa correlazione può andare nel tempo verso la soluzione del mistero di uno dei monumenti più noti al mondo, si apre anche la porta a domande ancora più profonde.
"Se la Sfinge è stata veramente costruita per commemorare la transizione della Terra dalla costellazione della Vergine a Leo, ed è stato costruito durante gli anni intorno 10.500 aC (Circa il momento in cui l'ultima era glaciale finì), chi era qui per costruirla?

Gregg Braden  

link
                                                        

Share:

Due scienziati russi vogliono costruire la “Torre ...


Due scienziati russi vogliono costruire la “Torre ...






Rivelazioni Shock

Due fisici russi provenienti dalla Siberia hanno lanciato una campagna per aumentare di 800.000 $ il budget necessario per completare l’ambizioso progetto di Nikola Tesla nel campo della trasmissione di potenza senza fili, ovvero la torre di Tesla.
Secondo i fisici russi Sergey Plekhanov e Leonid Plekhanov, la versione moderna di Wardenclyffe, torre Tesla, conosciuta anche come ‘il trasmettitore planetario’, permetterà di trasmettere energia attraverso la Terra a qualsiasi distanza del pianeta”, questo contribuirà a risolvere molti problemi tecnologici. wardenclyffe-tower “Tesla aveva ragione e siamo pronti a dimostrarlo!”
Dicono i fisici, che hanno appena lanciato una campagna su Indiegogo, il più grande sito di raccolta di fondi del mondo per ricostruire la torre Wardenclyffe nell’autunno del 2014. Tesla credeva che la torre sarebbe stata in grado di trasmettere energia senza fili, ma questo progetto non è stato dimostrato durante il periodo nel quale era in vita. I due fisici russi pensano che Tesla avesse ragione e dopo uno studio approfondito della progettazione della torre, il sistema potrebbe fornire un efficace metodo di distribuzione e trasmissione in tutto il mondo, in modo da ottenere energia pulita.
Leonid e Sergey Plekhanov hanno trascorso gli ultimi cinque anni a studiare e modellare gli appunti ed i brevetti di Tesla per la torre e sono fiduciosi che il progetto possa essere attuabile con i materiali e la tecnologia di oggi.





EBB tesla2 Il principio alla base del design attuale è che abbiamo una fonte illimitata di tutta l’energia di cui abbiamo bisogno: il sole. Un pannello solare di 100.000 chilometri quadrati di sole in qualche parte del mondo potrebbe coprire tutte le esigenze energetiche del mondo. Il problema sta nella distribuzione di questa energia, dal momento che i sistemi attuali hanno molte perdite. Il sistema della torre proposto da Tesla è stato progettato per sfruttare la conduttività della terra stessa,


la trasmissione di energia attraverso la terra e la ionosfera con poco spreco. Mentre la torre originale di Tesla, costruita nel Long Island, pesava 60 tonnellate, il piano dei Plekhanov sarebbe quello di costruire un prototipo di solamente due tonnellate grazie ai progressi nei materiali. La bobina di Tesla (un tipo di trasformatore risonante brevettata dallo scienziato nel 1891), sarà lunga circa 20 metri. A cura di Miguel Sanchez Redazione Segnidalcielo.it


http://ununiverso.altervista.org/blog/due-scienziati-russi-vogliono-costruire-la-torre-di-tesla-il-trasmettitore-planetario/

tratto da
Share:

L’Islanda cancella i mutui alle famiglie, pagheranno le banche

 Rivelazioni Shock - L’Islanda cancella i mutui alle famiglie, pagheranno le banche

L’Islanda cancella i mutui alle famiglie, pagheranno le banche
L’Islanda cancellerà a 100mila suoi cittadini, pari ad un terzo della popolazione, 24mila euro dal mutuo per la casa. E’ stato infatti introdotto un piano per la riduzione dei mutui legati all’inflazione di 150 miliardi di corone, pari a circa 900 milioni di euro. A pagare saranno gli hedge fund e la finanza.
L’Islanda risponde alla crisi in modo inedito: cancellare i mutui ai contribuenti che hanno pagato troppo le conseguenze del default, facendo pagare il conto alle banche, che quel default l’hanno causato. E’ stato infatti introdotto un piano per la riduzione dei mutui legati all’inflazione di 150 miliardi di corone, pari a circa 900 milioni di euro, per accelerare la ripresa della nazione, collassata nel 2008.

Una promessa che il Progressive Party, capofila della coalizione di centro-destra, aveva fatto in campagna elettorale e che ora si appresta a mantenere. Un rimborso interpretato come un risarcimento dopo che la svalutazione della corona aveva fatto schizzare i prezzi e le rate dei mutui.

I soldi saranno pagati dalla finanza e dagli hedge fund: il Governo di Reykjavik ha infatti annunciato una stretta sulle banche e un alleggerimento del portafoglio di molti fondi speculativi, con il taglio di vecchi debiti all’estero ereditati dalla crisi. Una mossa che se da un lato ha fatto gioire i cittadini dell’isola vicina al Circolo Polare artico, dall’altro ha provocato il forte dissenso sia del Fondo Monetario Internazionale che di Standard & Poor’s.

Per l’istituto di Washington la ripresa economica in Islanda è ancora debole e non è possibile regalare nulla ai contribuenti, mentre l’agenzia di rating ha minacciato di abbassare il giudizio del Paese. Nonostante ciò il Primo Ministro Sigmind Gunnlaugsson ha affermato che è iniziato il vero rinascimento economico dell’isola, dopo la caduta del 2008. Per Gunnlaugsson l’impatto sui conti nel prossimo triennio sarà minimo.

Oltre ad alleggerire i mutui, l’Esecutivo ha anche varato un piano che prevede agevolazioni fiscali per incoraggiare gli islandesi ad utilizzare i loro fondi pensionistici per azzerare il debito.


Fonte: firstonline
tratto da
Share:

Incredibile triangolo UFO sopra Sherman Oaks, in California

Incredibile triangolo UFO sopra Sherman Oaks, in California



Nuovo interessante video di un avvistamento UFO registrato nel cielo sopra Sherman Oaks, in California, il 29 giugno 2014.

Rivelazioni Shock

Share:

Sentire è il segreto – Neville Goddard (Parte 4)

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

MUSIC FOR THE SOUL

Etichette

Recent Posts

Visualizzazioni totali