• L'Cosa è L'IO...

    Se come dice Gurdjieff la vita è reale solo quando io sono allora vale la pena di cercare una risposta di comprendere che cosa sia questo io/ego

  • IL RITORNO DEGLI ELOHIM

    Da tempo il nome elohim circola con insistenza fra i risvegliati in cammino verso l’imminente ascensione e c’è chi giura che gli Elohim stiano arrivando (o tornando?)
  • DIVENTERE RICCHI E' UNA SCIENZA.

    “Quali che siano le cose che voi desiderate, per le quali pregate, siate convinti di riceverle, ed esse saranno vostre” (Marco 11:24).
  • Perchè imparare a sviluppare un sentimento di gratitudine?.

    Siate grati per il letto nel quale avete appena dormito, il tetto sopra la testa, il tappeto o il pavimento sotto i piedi, l'acqua corrente, la doccia, i vestiti ... la macchina che si guida, il cibo, gli amici.
  • DNA: uno scrigno di meraviglie dentro ciascuno di ...

    Il processo di apprendimento secondo Platone non è nient’altro che un processo di ricordo, reminescenza, che ci porta progressivamente a riprendere contatto con il mondo delle idee.
Visualizzazione post con etichetta pensiero. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta pensiero. Mostra tutti i post

Pensiero intuitivo e scienza


L'argomento del pensiero intuitivo ha portato a tutti i tipi di speculazioni. Ma poiché è così fortemente legato alle nostre emozioni , non è molto facile verificarne nulla. A volte prende semplicemente le persone e lo fa in modo che ciò che "intuito" accada davvero.
Ma la scienza ha affrontato questo problema. Un importante programma che lo sta studiando è il Laboratory of Brain Evolution and Behaviour (parte del National Institute of Mental Health negli Stati Uniti), con Paul MacLean come direttore attuale.

Secondo la loro ricerca, il pensiero intuitivo ha origine nella neocorteccia . Questa è una parte speciale del cervello che contiene elementi di entrambi gli emisferi. Anche se non sono sicuri di come funzioni, pensano che abbia qualcosa a che fare con l'elaborazione istantanea di conoscenze, esperienze e segni intorno a te. Il risultato finale di tale elaborazione è una corretta interpretazione della realtà.Anche ora, il pensiero intuitivo è un mistero per il mondo della scienza. Tuttavia, siamo riusciti a compiere alcuni progressi e comprendere meglio questa parte affascinante e imprevedibile del nostro cervello. È a metà strada tra emozioni e razionalità, ed è esattamente per questo che è così misterioso.
Il pensiero intuitivo è fondamentalmente il tipo di pensiero che ti aiuta a capire la realtà nel momento, senza logica o analisi. Non c'è nemmeno un linguaggio coinvolto in esso. Riguarda interamente segni e sensazioni. Il più delle volte, va contro tutto ciò che potremmo pensare come "razionale".
Secondo la scienza, il pensiero intuitivo avviene in una regione del nostro cervello vicino alla ghiandola pineale . In altre parole, si allinea con il centro della fronte, tra le sopracciglia. Tuttavia, non puoi usare il pensiero intuitivo quando vuoi. Si presenta solo in "momenti di ispirazione". Inoltre, funziona davvero. È ciò che alcune persone chiamano "occhio clinico" dei medici o essere "visionari".

Share:

Sentire è il segreto – Neville Goddard (Parte 4)

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Servizi di riparazioni della casa centro Lazio 

( Roma - Rieti - Viterbo ..... )  h24. 

                                  >>>> Disponibilità<<<<
                                   >>>>>>immediata <<<<<


Per info - 

Tel.. Sms - WhatsApp - 3487186144




Etichette

Archivio blog

Recent Posts