In evidenza

L'ALLARME SHOCK! MISTERIOSO PIANETA IN ROTTA CON LA TERRA: "AD AGOSTO TERREMOTI FINO A 9.8 DELLA SCALA RICHTER"

Un pianeta di un altro sistema solare rischierebbe di entrare in collisione con la Terra provocando terremoti e tsunami distruttivi entr...

Visualizzazione post con etichetta taiwan. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta taiwan. Mostra tutti i post

venerdì 3 agosto 2012

Tifone Saola,Taiwan: cede il terreno, uomo "ingoiato" in diretta Tv. Video shock

Tifone Saola,Taiwan: cede il terreno, uomo "ingoiato" in diretta Tv. Video shock:

Come già anticipato egregiamente dal nostro Luciano Serangeli (Leggi QUI), il tifone Saola si è abbattuto nel nord-est di Taiwan all'inizio di giovedi con la forza equivalente di un uragano di categoria 2.
Forti venti hanno battuto la zona centrale e settentrionale di Taiwan. Taipei è stata interessata da raffiche di vento a 90 kmh e pioggia torrenziale.
Quest'oggi, inoltre, nel centro cittadino di Sanshia Township, proprio a causa dei quantitativi abnorni di acqua caduta nelle ultime ore, il manto stradale ha ceduto ed un uomo è stato letteralmente "ingoiato" e sepolto dai detriti.

Ecco il sensazionale e scioccante video, catturato da una telecamera di video-sorveglianza.

Guardate!!!!

                                                                                                                           segue

giovedì 2 agosto 2012

Il tifone Saola devasta Taiwan e Filippine: decine di morti e centinaia di migliaia di evacuati

Il tifone Saola devasta Taiwan e Filippine: decine di morti e centinaia di migliaia di evacuati


Quattro morti, isola paralizzata. E’ questo il bilancio ancora provvisorio del passaggio su Taiwan del tifone Saola, accompagnato da violente raffiche di vento e da piogge torrenziali. Lo hanno reso noto le autorità e gli enti di soccorso. Saola, il primo tifone della stagione a colpire Taiwan, ha raggiunto terra verso le 3.20 ora locale (le 21.20 di mercoledì in Italia), nei pressi della città di Hualien sulla costa orientale. 
Lo ha segnalato l’Ufficio meteorologico. Prima è passato sulle Filippine, dove secondo l’ultimo bilancio ha provocato 23 morti. Saola è accompagnato da piogge torrenziali, in particolare nel nord e nell’est di Taiwan, e ha provocato smottamenti di terreno, rendendo necessario lo sgombero di 1.500 persone.
Il violento tifone ha devastato anche le Filippine dove ha provocato 23 morti, 21 feriti ed ha costretto 180mila persone a lasciare le proprie case. Lo rendono noto le autorita’ locali, precisando che le vittime sono rimaste uccise in inondazioni, frane e tempeste che hanno sorpreso molte imbarcazioni di pescatori in alto mare. Ora il tifone, con raffica di vento tra 130 e i 160 chilometri all’ora, si sta spostando verso le coste nord orientali di Taiwan.