Koala rischio estinzione. Conseguente alterazione Ecosistema?


L'ecosistema è costituito da una o più comunità di organismi viventi (organici) e da elementi non viventi (inorganici) che interagiscono tra loro; una comunità è a sua volta l'insieme di più popolazioni, costituite ognuna da organismi della stessa specie. L'estinzione di una specie può essere causata da vari fattori, in questo caso il drastico mutamento dell'ambiente causato dall'uomo attraverso la sconsiderata e inarrestabile industrializzazione.


La gente del posto si sta adoperando nonostante le avversità a raggiungere i cuccioli di  Koala impauriti sugli alberi salvandone più possibile per affidarli a amici, parenti, vicini di casa etc.
L'Autorità Federale a stanziato 35 Milioni di dollari per i Zoo, strutture veterinarie e per le persone che si sono prese cura dei Koala.


Rivelazioni ShoK
Share:

Minaccia del Vulcano Taal. Nuova eruzione. Shock World News


Rivelazioni Shock World News
Dopo le due esplosioni del 12 gennaio, il vulcano Taal ha a eruttato nuovamente lava e enormi quantità di cenere causando conseguenti terremoti che anno distrutto e reso svariate abitazioni inagibili nella zone limitrofe alla città di Batangas.


Sono circa 24.000 le persone evacuate dall'attività del vulcano Taal situato nella regione di Mindoro.
Le autorità filippine hanno avvertito di una possibile "sproporzionata eruzione esplosiva" annunciando il livello di allerta "quattro", con conseguente evacuazione di 50.000 residenti vicino alla capitale Manila. Migliaia di sfollati anno dovuto lasciare le città più vicine a causa dell'aria irrespirabile e altri relativi fattori... 




Rivelazioni ShoK
Share:

2I / Borisov si avvicina alla Terra a oltre 170.000 km/ora

NASA / ESA / J. DePasquale / STScI
2I / Borisov, la prima cometa interstellare mai confermata nel Sistema Solare, continua il suo viaggio e si avvicina alla Terra a 177.000 chilometri all'ora, secondo i nuovi dati del telescopio spaziale Hubble. Il 28 dicembre, la cometa che è stata scoperta alla fine di agosto dall'astronomo dilettante russo Guennadi Borisov , passerà la sua distanza minima sul nostro pianeta, circa 289,8 milioni di chilometri, secondo. Quindi continuerà sulla sua strada dall'altra parte del nostro sistema solare.

La velocità del 2I / Borisov è aumentata dopo aver superato il perelio - il punto della sua traiettoria più vicina al sole, raggiungendo 177.000 chilometri all'ora. Questa è la cometa più veloce mai osservata. Di norma, questi corpi viaggiano a metà di questa velocità.
Secondo gli scienziati, la sua velocità e la sua insolita traiettoria indicano senza dubbio che si tratta di un corpo proveniente dall'esterno del sistema solare. Inoltre, 2I / Borisov ha anche una peculiarità che lo distingue da altri oggetti simili: la sua traiettoria è più vicina a una linea retta che a un'ellisse, che la distingue chiaramente dai corpi del nostro Sistema Solare.

Gli scienziati non sanno ancora da quale sistema stellare provenga il 2I / Borisov, sebbene siano stati in grado di definire la sua traiettoria in modo abbastanza accurato.
Poco dopo la sua scoperta, un gruppo di astronomi polacchi indicò il sistema binario Kruger 60 nella costellazione di Cefeo come il sito di formazione di questo corpo. Tuttavia, un'ulteriore verifica da parte degli stessi autori ha confutato la teoria.
Alcuni scienziati ritengono che 2I / Borisov "morirà" anche prima che raggiunga la Terra, sostenendo che la cometa si disintegrerà mentre si avvicina al Sole.

tratto da zap.aeiou.pt
Share:

Esplosione colossale del vulcano Taal nelle Filippine



Ultim'ora. Il vulcano Taal, situato sulla costa occidentale dell'isola di Luzon è scoppiato domenica mattina, nelle Filippine, l'Istituto filippino di vulcanologia e sismologia (PHIVOLCS) ha dichiarato di raccomandare il livello di allarme 4 (5 livelli) evacuare entro un raggio di 14 km per possibili tsunami vulcanici.

" Un'imminente eruzione pericolosa è possibile nelle prossime ore o giorni ". Inoltre, l'agenzia ha avvertito della possibilità che si verifichi uno tsunami vulcanico entro un raggio di 14 chilometri dal cratere principale di Taal.


La colonna di cenere del vulcano arriva tra 10 e 15 chilometri sopra il cratere. L'eruzione è stata ripresa dalle telecamere di sorveglianza e da diversi residenti della zona. 

Share:

Ultim'ora Shock: L' Iran ammette di aver abbattuto l'aereo ucraino "involontariamente" a causa di un errore umano.


L'Iran ha ammesso sabato di aver abbattuto l'aereo passeggeri ucraino " involontariamente " a causa di un errore umano, le dichiarazioni corrispondenti sono state pubblicate dal ministro degli esteri Mohamad Yavad Zarif e dal presidente Hasan Rohaní.
L'indagine indica che un " errore umano " ha causato la demolizione dell'aereo in cui le 176 persone a bordo hanno perso la vita.
Il Boeing 737-800 di Ukraine International Airlines "prese la posizione di volo e l'altitudine di un bersaglio nemico" quando si avvicinò a una base del Corpo di Guardia Rivoluzionaria Iraniana. "In queste circostanze, a causa di un errore umano," l'aereo "è stato attaccato " , afferma il rapporto.

Un errore umano al momento della crisi causata dall'avventurismo americano ha portato al disastro aereo, al nostro profondo rammarico, alle nostre scuse e condoglianze al nostro popolo, alle famiglie di tutte le vittime e alle altre nazioni colpite ", ha affermato il ministro di Straniero dell'Iran, Mohammad Javad Zarif

"L'indagine interna delle Forze Armate ha concluso che, purtroppo, i missili sparati per errore umano anno causato la terribile perdita del piano Ucraina e la morte di 176 persone innocenti , " ha detto Sabato mattina il presidente iraniano, Hassan Rouhani, un attraverso Twitter .
Share:

Mente, corpo e spirito


“Non si dovrebbe intraprendere la cura di una parte senza tener conto del tutto. Non dovrebbe venir fatto alcun tentativo di curare il corpo disgiunto dall’anima e, per ottenere la salute della testa e del corpo è necessario cominciare curando la mente… Perché questo è il grande errore dei nostri giorni nella cura del corpo umano, che si compie separando l’anima dal corpo”. Platone (427-347 a.C.)

L’entità umana è fatta da tre componenti fondamentali, corpo, mente e spirito che tra loro interagiscono e si condizionano a vicenda. Se il corpo è in stato di malattia la sofferenza si estende alla dimensione psichica e a quella emozionale, allo stesso modo quando è la mente a non essere in equilibrio questa condiziona la parte fisica e la sfera dei sentimenti e quando è la parte spirituale ad essere opaca questa influenza disarmonicamente il fisico e la parte psichica della persona.

Se una sola componente non è in stato di benessere si viene a creare una specie di scompenso nella natura dell’essere umano e a questa subentra l’inquietudine, la sofferenza, l’infelicità.

Se il corpo si ammala è perché l’uomo vive male, e si alimenta male, questo succede perché la sua parte ragionativa non ha ancora raggiunto i livelli necessari a comprendere le leggi della natura. Può forse una mente essere serena quando il corpo è sofferente? Le malattie psicosomatiche sono una realtà non trascurabile. Se non uomo non ha saggezza e conoscenza come può sapere che cosa è meglio per la sua mente e la sua anima? E come può la sfera emotiva non essere turbata da pensieri turbolenti o azioni delittuose? Allo stesso modo quando la fera sentimentale si esprime in modo negativo, lesivo per se stesso e gli altri, come può l’individuo essere in pace con se stesso e con gli altri?

La mente non può migliorare se stessa senza l’ausilio del corpo materiale in quanto è espressione sottile dello stesso, così il corpo non può migliorare se stesso senza l’ausilio della mente, allo stesso modo l’anima non può migliorare se stessa senza la volontà del soggetto, cioè l’azione della mente da parte della materia che la costituisce. In realtà corpo, mente e spirito sono tre mondi che si compenetrano, che si influenzano reciprocamente e sono tra loro indivisibili al punto che se una delle tre componenti viene a mancare del tutto l’individuo cessa di esistere. Quindi se le tre componenti sono inseparabili per deduzione si può supporre che alla morte del corpo fisico dell’uomo si estinguono anche la mente e la sfera spirituale. Ma tutto è all’interno dell’Uno e quando il corpo materiale si frammenta i suoi componenti restano, sotto altri aspetti, all’interno dell’Uno perché nulla sia crea e nulla si distrugge.

Se anche un solo organo è malato inevitabilmente ne soffre l’intero organismo. Ma se si vuole operare la guarigione di una delle tre parti è necessario intervenire anche sulle altre due. Il benessere integrale dell’individuo si raggiunge solo quando le tre componenti non solo sono armoniche con se stesse ma devono esserlo anche tra loro. Quando una sola di queste viene trascurata, non si sviluppa allo stesso livello delle altre due, si crea una sorta di scompenso che genera disarmonia nell’entità e quindi sofferenza fisica, psichica o spirituale. Una persona, ritenuta giusta e di sani principi morali che però usa mangiare la carne prima o poi si ammalerà sia perché non ha capito a livello mentale che questo alimento è incompatibile con la sua salute e sia perché la sua coscienza non è sensibile da condividere la sofferenza degli animali e di conseguenza, secondo la legge della causa-effetto, ne pagherà le conseguenze con la sofferenza.

Così se si vuole intervenire sulla mente dell’individuo sarà necessario considerare il livello evolutivo raggiunto dal corpo e dell’anima; se si vuole che un individuo sviluppi la sua sfera emotiva sarà necessario tener conto della dimensione fisica e psichica dell’individuo. Può succedere che un individuo abbia un fisico in apparenza in buono stato ma la sua ottima salute non durerà a lungo se vengono trascurate le altre due componenti. A volte succede che (come alcuni asceti e santi) ad un fisico ammalato corrisponda una grande sfera spirituale, ma l’individuo è sofferente perché ha trascurato una delle sue componenti, il corpo, quindi non ha realizzato il benessere integrale richiesto dalla natura per essere felice, perché in realtà un uomo ritenuto santo che mangiava la carne ha, a mio avviso, le mani insanguinate.

Share:

Allarme ShocK dall'Osservatorio astronomico AAVSO.


6 Gennaio 2020
Avviso 690: minimo raro di Betelgeuse (alpha Ori)
Una notifica di allarme è stata inviata dall'Osservatorio astronomico AAVSO a tutti gli operatori, a causa del comportamento fortemente anomalo di Betelgeuse. Tutti gli osservatori astronomici sono ora in allerta. È molto singolare la concomitanza temporale con la guerra che sta iniziando in Medio Oriente. 
La variabile alfa semiregolare Ori (alf Ori, Betelgeuse) sta subendo un minimo molto raro e molto debole. A nome di numerosi astronomi, l'AAVSO chiede agli osservatori AAVSO di monitorare tutti gli Ori in diverse lunghezze d'onda e ottenere la spettroscopia.
Di particolare interesse sono le osservazioni in V, R, H, J e B, insieme alla spettroscopia. Sono richieste osservazioni risolte nel tempo (almeno 2-3 osservazioni per notte). Anche le osservazioni visive.
l'onda gravitazionale generata dall'esplosione di Betelgeuse potrebbe già avere colpito la terra. o potrebbe colpirla tra qualche giorno, magari generando anche un terremoto. E dopo qualche giorno potremmo vedere il secondo sole.
Vista la distanza dalla Terra dobbiamo aspettarci qualche conseguenza nei prossimi giorni?


Share:

Pensiero intuitivo e scienza


L'argomento del pensiero intuitivo ha portato a tutti i tipi di speculazioni. Ma poiché è così fortemente legato alle nostre emozioni , non è molto facile verificarne nulla. A volte prende semplicemente le persone e lo fa in modo che ciò che "intuito" accada davvero.
Ma la scienza ha affrontato questo problema. Un importante programma che lo sta studiando è il Laboratory of Brain Evolution and Behaviour (parte del National Institute of Mental Health negli Stati Uniti), con Paul MacLean come direttore attuale.

Secondo la loro ricerca, il pensiero intuitivo ha origine nella neocorteccia . Questa è una parte speciale del cervello che contiene elementi di entrambi gli emisferi. Anche se non sono sicuri di come funzioni, pensano che abbia qualcosa a che fare con l'elaborazione istantanea di conoscenze, esperienze e segni intorno a te. Il risultato finale di tale elaborazione è una corretta interpretazione della realtà.Anche ora, il pensiero intuitivo è un mistero per il mondo della scienza. Tuttavia, siamo riusciti a compiere alcuni progressi e comprendere meglio questa parte affascinante e imprevedibile del nostro cervello. È a metà strada tra emozioni e razionalità, ed è esattamente per questo che è così misterioso.
Il pensiero intuitivo è fondamentalmente il tipo di pensiero che ti aiuta a capire la realtà nel momento, senza logica o analisi. Non c'è nemmeno un linguaggio coinvolto in esso. Riguarda interamente segni e sensazioni. Il più delle volte, va contro tutto ciò che potremmo pensare come "razionale".
Secondo la scienza, il pensiero intuitivo avviene in una regione del nostro cervello vicino alla ghiandola pineale . In altre parole, si allinea con il centro della fronte, tra le sopracciglia. Tuttavia, non puoi usare il pensiero intuitivo quando vuoi. Si presenta solo in "momenti di ispirazione". Inoltre, funziona davvero. È ciò che alcune persone chiamano "occhio clinico" dei medici o essere "visionari".

Share:

Una profezia si sta avverando !!!


Jorge Mario Bergoglio è diventato Alto Pontefice e Ghepardo della Chiesa cattolica nel 2013 dopo la riluttanza di Papa Benedetto XVI, una mossa controversa nei primi 500 anni. I o il giornalista Austen Ivereigh, ex direttore di assunzioni pubbliche della ex arcivescovo di Westminster e collaboratore del Vaticano, sezionati nel 2013 per servire la Chiesa solo per sette anni, dicendo che avrebbe seguito le sue orme come una certa riluttanza nel 2020, Fare una profezia vecchio è soddisfatta.

"Penso che non vi siano dubbi sul fatto che nel 2020 si dimetta", ha affermato Ivereigh. “È chiaro fin dall'inizio che ho considerato o considerato Papa Benedetto XVI come un atto profetico di grande modestia e che nella mia mente non c'erano assolutamente problemi. Oppure è interessante che la trasmissione televisiva messicana nel 2014 provi che è stato un breve papato di circa cinque anni. Ora da quando sono stato eletto nel marzo 2013 e nel 2017 il team stava pensando di rinunciare alla natura, non c'è stato alcun intervento. Più o più di quanto ho sentito da persone vicine a lui, avrà bisogno di sette anni per raggiungere il suo piano quinquennale e questo ovviamente significherebbe fiducia nel 2020. "



E la prossima dimissioni del Papa Francesco potrebbe realizzare la profezia fatta da San Malachia nel XII secolo. Nel 1139 Malachia d'Armagh andò a Roma dall'Irlanda quando ricevette una strana visione del futuro, compresi i nomi di 112 papi futuri. La sua previsione sul numero Papa 111, Papa Benedetto XVI, è stato "Gloria Olivae" che significa "la gloria del olivo" ordine . La San Benedetto è anche conosciuto come Olivetani, che molti sostengono per abbinare le profezie di San Malachia. Tuttavia, la sua previsione per Papa 112, Francesco, è molto più spaventosa. Secondo antiche scritture, Pietro il regno romano nella persecuzione finale della Santa Romana Chiesa, che andranno ad alimentare il suo gregge tra molte tribolazioni, dopo il quale la città dei sette colli sarà distrutta e il terribile Giudice giudicherà il popolo. La fine.

Il padre del Papa attuale era Peter, o Peter, e lui era in Italia, nonostante il fatto che la famiglia si trasferì in Argentina. Tuttavia, Ivereigh ha affermato che al papa non interessa la lunghezza del suo mandato, sa di essere nelle mani di Dio e che nulla di tutto ciò è prevedibile. Tuttavia, la profezia è stata criticata nel corso degli anni. E 'stato pubblicato dal monaco benedettino Arnold Wyon nel 1595, attribuendo le opinioni di San Malachia, ma data la descrizione molto accurata dei papi fino al 1590 e la mancanza di precisione dei seguenti papi, gli storici generalmente concludono che la Profezia presunta è un'invenzione scritta poco prima della pubblicazione.

Una teoria per spiegare la creazione della profezia fatta dal sacerdote francese del XVII secolo Louis Moreri è che è stato pubblicato dal Cardinale Girolamo Simoncelli a sostegno del suo tentativo di diventare Papa durante il conclave del 1590 per sostituire il VII urbano.
Nella profezia, il Papa che segue Urbano VII riceve la descrizione "Ex antiquate Urbis" o "Città Vecchia", e Simoncelli era di Orvieto, che in latino è Urbevetanum, l'antica città. Moreri e altri hanno proposto che la profezia è stato creato in un fallito tentativo di dimostrare che Simoncelli avrebbe dovuto essere il papa.

Lasciando da parte le polemiche, molti credono che la stanchezza Francisco Papa è più che evidente quindi le sue dimissioni potrebbe essere imminente. E ciò coinciderebbe con la famosa profezia di St. Malachy e la fine dei tempi nel 2020.
Papa Francisco dimettersi quest'anno? Pensi che la profezia di San Malachia si realizzerà? Stiamo per assistere alla fine del mondo?

UFOS ONLINE
Share:

Sentire è il segreto – Neville Goddard (Parte 4)

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

MUSIC FOR THE SOUL

Etichette

Recent Posts

Visualizzazioni totali